17-10-2020 ore 19:20 | Economia - Aziende
di Ilaria Bosi

Trenord. Cub trasporti: sciopero generale il 22 e 23 ottobre: i bus e le fasce di garanzia

Trenord avvisa che il sindacato Cub Trasporti ha aderito allo sciopero generale di tutte le categorie pubbliche e private, che coinvolge anche il settore del trasporto ferroviario, in programma dalle ore 21 di giovedì 22 ottobre fino alle ore 21 di venerdì 23 ottobre. Il servizio regionale, suburbano, la lunga percorrenza e il servizio aeroportuale potranno subire variazioni oppure cancellazioni.

 

Fasce di garanzia

Saranno in vigore le consuete fasce orarie di garanzia (dalle ore 6 alle 9 e dalle ore 18 alle 21), durante le quali viaggeranno i treni compresi nella lista dei “Servizi minimi garantiti” che verrà reso disponibile sul sito dell'azienda. Giovedì 22 ottobre viaggeranno i treni con partenza prevista da orario ufficiale entro le ore 21 e che abbiano arrivo nella destinazione finale entro le ore 22.

 

Autobus

Nel caso non venga svolto il servizio dei treni, saranno istituiti autobus a Milano Cadorna e Malpensa Aeroporto per i soli collegamenti aeroportuali tra “Milano Cadorna e Malpensa Aeroporto” (senza fermate intermedie). Da Milano Cadorna gli autobus partiranno da via Paleocapa 1; autobus a Stabio e Malpensa Aeroporto per garantire il collegamento aereoportuale S50 Malpensa Aeroporto – Stabio (senza fermate intermedie).

 

Lunga percorrenza

Per i treni garantiti del Settore di Lunga percorrenza di Trenord si invita a consultare la specifica pagina web. Maggiori dettagli sono disponibili sul sito www.trenord.it o seguendo gli aggiornamenti sulla circolazione dei treni in “real-time” tramite App. Saranno ipotizzabili ripercussioni anche a conclusione dello sciopero e si invita a prestare attenzione sia gli annunci sonori trasmessi nelle stazioni, che alle informazioni in scorrimento sui monitor.

778
speciale coronavirus la situazione del coronavirus in italia la situazione del coronavirus nel cremasco
Oggi al cinema
Eventi del giorno
libera associazione artigiani confartigianato

polocosmesi