16-08-2022 ore 12:13 | Economia - Mercati
di Denise Nosotti

Montodine, aperte nuove attività commerciali. Pandini: 'importante garantire servizi al paese'

Montodine si appresta a cambiare il volto del suo centro storico. Non si tratta di lavori di manutenzione, ma di novità dal punto di vista del commercio. Il sindaco Alessandro Pandini racconta della "recente chiusura del negozio di frutta e verdura con edicola di Erika. Nei mesi scorsi ha abbassato la serranda anche la macelleria. Dopo questo periodo di stop, sono in arrivo buone notizie per i cittadini, così come per i commercianti. Al posto del fruttivendolo di via Fadini, arriverà un panettiere di dimensioni importanti. Inoltre sarà riattivato anche il macellaio. Il centro del paese tornerà quindi a ripopolarsi”.

 

Macellaio e fruttivendolo

“La vendita di frutta e verdura - prosegue il sindaco - sarà distribuita da altri esercizi del paese: la Crai, la boutique del pane e la panetteria di Franzoni. Per quanto riguarda la distribuzione dei giornali abbiamo già una proposta al vaglio. Per la cittadinanza, specialmente per chi non riesce a spostarsi, è importante poter disporre di servizi essenziali in paese”. Il sindaco, con tutta l’amministrazione, ha voluto esprimere un ringraziamento pubblico ad Erika "per il prezioso contributo dato a Montodine in questi anni con il suo negozio".

5650