15-04-2019 ore 20:50 | Economia - Mercati
di Rebecca Ronchi

Ricetta veterinaria elettronica, Italia prima nazione in Europa a renderla obbligatoria

Da domani, 16 aprile 2019, sarà obbligatoria la ricetta veterinaria elettronica. Come spiegato dal ministro Giulia Grillo durante la conferenza stampa di presentazione “siamo il primo Paese in Europa ad adottare questo sistema innovativo nel campo della sanità animale. Un passo fondamentale per la lotta all'antibiotico resistenza”.

 

Digitalizzazione

Obiettivo finale del sistema informativo nazionale della Farmacosorveglianza è la completa digitalizzazione della gestione della movimentazione dei medicinali veterinari. Non vengono introdotti nuovi obblighi o regole aggiuntive. Tra i punti di forza, la piena condivisione dei dati con tutti gli attori della filiera del medicinale veterinario (medici veterinari, farmacisti, distributori, allevatori), la semplificazione e la riduzione delle procedure e degli obblighi, il contenimento dei costi derivanti anche da sanzioni comminate per errori formali, il miglioramento delle attività di controllo e la rielaborazione di dati utili al contrasto dell’antimicrobico-resistenza.

 

Oggi al cinema