12-08-2017 ore 12:00 | Economia - Associazioni
di Gianni Carrolli

Cremona. Architetti, Bruna Gozzi presidente del nuovo consiglio direttivo provinciale

Rimarrà in carica fino al 2021 il nuovo consiglio direttivo dell’Ordine degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori della provincia di Cremona. Insediato nella seduta del 24 luglio scorso, ha visto la riconferma a presidente dell’architetto Bruna Gozzi, che per il prossimo quadriennio sarà coadiuvata dagli architetti Eugenio Amedeo Campari, Maria Luisa Fiorentini, Massimo Masotti, Fernando Nicolosi, Vincenzo Paolo Ogliari, Silvano Sanzeni, Michela Tessoni e Andrea Pandini. Il ruolo di segretario e di tesoriere saranno ricoperti rispettivamente da Paola Pietramala e Marta Visone.

 

Valorizzare la professione

Obiettivo del nuovo consiglio sarà “lavorare insieme per rappresentare la professione dell’architetto all’interno del dibattito culturale contemporaneo, attraverso la condivisione di conoscenze e di esperienze. La volontà è incrementare sempre più la realizzazione di attività collettive come corsi, convegni e commissioni, allargando la visione sul territorio, coinvolgendo maggiormente gli iscritti ed agevolando i neoiscritti all’accesso alla professione ed alle attività dell’Ordine. Tutto questo mediante eventi culturali e formativi, intraprendendo percorsi comuni a livello regionale e creando sinergie con gli altri Ordini professionali”.

 

Attivismo e volontarismo

L’intensificazione delle competenze professionali servirà ad “un maggiore riconoscimento del ruolo sociale dell’architetto” oltre, naturalmente, a fornire tutti gli elementi utili ad affrontare “un mercato del lavoro in continua trasformazione, con l’impegno di essere attivi e presenti nel dibattito urbanistico, culturale e sociale della città”. Il lavoro del gruppo sarà caratterizzato dallo “spirito volontaristico, l’entusiasmo ed il desiderio di fare per il sostegno delle grandi responsabilità della categoria”.

Versione pdf
Oggi al cinema