12-07-2019 ore 19:12 | associazione libera artigiani
di Giovanni Colombi

Libera Artigiani Crema. Corsi e consulenza in tema di sicurezza sul lavoro

Da circa un anno, la Libera Associazione Artigiani di Crema ha stretto una collaborazione con la Seprin di Offanengo, azienda specializzata in sicurezza e salute sui luoghi di lavoro, così da offrire ai suoi iscritti un’ampia gamma di servizi in materia. Il merito di questo accordo va riconosciuto al compianto Samuele Vailati, già presidente del gruppo Giovani della Libera ed esperto proprio di sicurezza sul lavoro. Contitolare della Seprin, insieme a Giovanni Podestà, è infatti un grande amico di Vailati, Marco Lapris, a cui abbiamo chiesto di illustrarci i servizi a disposizione presso la Libera Artigiani.

Dall'Haccp al Dvr
“Ci occupiamo di organizzare tutte le tipologie di corsi obbligatori, previsti dalla legislazione in materia, compresi gli Haccp, per la somministrazione di bevande e alimenti. Noi mettiamo a disposizione i docenti e rilasciamo gli attestati; la Libera Artigiani ospita le lezioni nella sua sede di via Di Vittorio 36. Un’altra pratica obbligatoria per legge è il Documento valutazione rischi (Dvr); in questo caso, un tecnico abilitato si reca nell’azienda interessata e individua le potenziali fonti di rischio per il dipendente, a cui porre rimedio. Inoltre, vengono offerte consulenze telefoniche per tutto ciò che concerne l’argomento sicurezza sul lavoro”.

In quest’ultimo caso, quali sono le esigenze prevalenti degli artigiani? “Ci possono essere dubbi relativamente ad alcuni aspetti della normativa oppure, semplicemente, desiderano essere aggiornati sulle scadenze e in merito agli aggiornamenti. Ricordo infatti che non è sufficiente aver frequentato un solo corso: a seconda della tipologia di attività esercitata, sono previsti aggiornamenti a scadenze diverse. A questo proposito, ci tengo a sottolineare che la Libera Artigiani pubblica un calendario dettagliato sul proprio sito internet”.

Qual è la caratteristica particolare dei vostri corsi?

“I nostri docenti non adottano un approccio “freddo” e di mera trasmissione di norme burocratiche, ma coinvolgono i partecipanti, con un’impostazione interattiva delle lezioni. Anche in questo caso, il riscontro che registriamo da parte di chi frequenta i nostri corsi è davvero molto positivo. Un ulteriore valore aggiunto riguarda poi la nostra collaborazione con altre aziende di province limitrofe, specializzate in alcuni aspetti particolari del settore, come la sicurezza in spazi confinanti. Tutto questo permette di offrire un pacchetto davvero completo in tema di sicurezza sul lavoro”.

Oggi al cinema