12-01-2023 ore 12:08 | Economia - Sindacati
di Giovanni Colombi

Caro benzina. Distributori di carburanti in sciopero per due giorni, il 25 e 26 gennaio

Le associazioni dei gestori dei distributori di carburanti e le sigle sindacali Faib-Confesercenti, Fegica e Figisc-Confcommercio, hanno indetto uno sciopero di due giorni per “porre fine a questa ondata di fango contro la categoria” a seguito dei rincari dei prezzi alla pompa. Lo sciopero è previsto dalle ore 19 del 24 gennaio alle 7 del 27 gennaio.

1617