11-12-2020 ore 15:02 | polocosmesi
di Lisa Dansi

Cosmetica post Covid19. Nuove modalità di comunicazione e di lancio dei prodotti

La pandemia ha innescato in pochi mesi un decennio di evoluzione negli stili di consumo e di comunicazione. Costretti a casa per diverse settimane, abbiamo assistito ad un migrazione dai canali tradizionali all’online sia in termini di acquisto che di fruizione media. Resta da capire cosa accadrà nel 2021. Anche se sul prossimo anno pesano ancora molte incognite, quel che è sicuro è il ruolo del digitale che continuerà a crescere. Sempre più centrali saranno il brand purpose come elemento vivo della comunicazione, del prodotto, dell’esperienza, così come i valori di sostenibilità e responsabilità sociale.

 

L'importanza del digital

Secondo uno studio condotto da Kantar, leader mondiale nell’insight, consulenza e data management, l’85% dei consumatori ritiene importante acquistare da aziende che partecipano attivamente alla vita delle comunità e prendono posizioni su temi socialmente rilevanti, come diversità, giustizia razziale, sostenibilità. E il futuro della comunicazione quale sarà? A rispondere è sempre Kantar: “Gli influencer, attraverso i social media, avranno impatto sui consumatori in tutto il percorso d’acquisto e l’e-commerce sarà sempre più integrato con i social media per fornire un flusso di entrate concreto e immediato. I brand saranno caratterizzati da una presenza omni-canale e da una connessione sempre più stretta con i consumatori”.

 

Il Visual podcast

Un esempio calzante di “nuove modalità” per diffondere la cultura cosmetica è offerto da Bregaglio, che per il prossimo anno ha in calendario una serie di VISUAL PODCAST. “Rispetto ai tradizionali podcast la novità è l’aggiunta di foto che rendono vive le parole”, spiega Cristina Minnelle, coolhunter & beauty marketing. “In questo periodo ci siamo spesso chiesti ‘Come possiamo coinvolgere i clienti lontani in una nuova esperienza?’ Affollati da riunioni via Zoom, incontri su Skype e un po’ di solitudine, abbiamo pensato a un contenuto breve dove le nostri voci trasportassero in altri immaginari nei quali coolhunting, ricerca scientifica e lo sguardo allenato al futuro sul mercato, si incontrano per raggiungere i nostri clienti. Ogni podcast tratterà un argomento, un mood da tener d’occhio che potrebbe far nascere interessanti sviluppi cosmetici. L’obbiettivo è trasformare i podcast nella nostra nuova modalità di comunicazione con, in media, un appuntamento al mese. Il nostro debutto sarà il 21 gennaio con il primo podcast dedicato all’Upcycling e al ‘riuso creativo’ come nuova filosofia a cui ispirarsi anche nel beauty”. Un progetto che incarna la carica innovativa dell’azienda e il suo spirito unconventional.

 

L'uso dei Social media

Risponde alle esigenze di bellezza “immediate” e alle nuove abitudini dei consumatori, sempre di più sotto ai riflettori di Zoom, Instagram, Tik Tok, la nuova collezione di fondotinta ultra- performanti dal titolo piuttosto evocativo: More than make-up. “Questa nuova collezione di fondotinta si caratterizza per l’alta qualità e le performance d’eccezione”, spiega David Chant, CEO di MPlus. “Inserendo in dose funzionale attivi che hanno delle bellissime storie applicative (alcuni provengono dalle medicine antiche, altri sono dei must dei nostri tempi) e una comprovata funzionalità, siamo riusciti a soddisfare le esigenze di tutte le tipologie di pelle e a trasformare prodotti trucco in trattamenti di bellezza a tutto tondo ( non a caso parliamo di prodotti make-care). La collezione è composta da 5 texture differenti e versatili allo stesso tempo. Passiamo da consistenze molto leggere e modulabili a texture più coprenti, presentate in packaging diversi per forma e colore, ma tutti di alto livello qualitativo. Questo per sottolineare l’attenzione che è stata posta non solo alla qualità dei prodotti ma anche all’immagine complessiva della linea. More than make-up è frutto di un attento lavoro a 4 mani tra Marketing e R&D per creare una proposta che potesse dare un riscontro immediato in termini di qualità percepita dal cliente”

714
speciale coronavirus la situazione del coronavirus in italia la situazione del coronavirus nel cremasco
Oggi al cinema
Eventi del giorno
libera associazione artigiani confartigianato

polocosmesi