10-12-2020 ore 14:38 | Economia - Mercati
di Ilaria Bosi

Pagati 8,3 miliardi di euro a 2,4 milioni di partite Iva per il decreto rilancio e ristori

L’Agenzia delle Entrate ha reso pubblici i dati riguardanti i contributi a fondo perduto e i numeri relativi ai due decreti ristori. In provincia di Cremona, sono state 10.857 le richieste di contributo a seguito del decreto Rilancio per un importo complessivo erogato di 32,20 milioni di euro. In provincia, le richieste per il decreto ristori uno sono state 1141 per un totale di 6,69 milioni di euro. Per il decreto ristori due sono state 154 per 0,31 milioni di euro di erogazioni. In tutta la Regione, sono stati pagati 8,3 miliardi di euro a 2,4 milioni di partite Iva. Dalla scorsa settimana, inoltre, è aperta la piattaforma telematica per l’invio delle domande per chi non aveva ricevuto il contributo previsto dal decreto rilancio. Saranno effettuati nelle prossime settimane gli ulteriori pagamenti automatici del decreto ristori 2 e i pagamenti su istanza del decreto ristori 1 e 2.

546
speciale coronavirus la situazione del coronavirus in italia la situazione del coronavirus nel cremasco
Oggi al cinema
Eventi del giorno
libera associazione artigiani confartigianato

polocosmesi