10-06-2022 ore 15:30 | Economia - Associazioni
di Gloria Giavaldi

A Crema un nuovo corso Its sul packaging cosmetico: 'diventerà una città della bellezza'

Partirà il prossimo autunno presso la sede di via Bramante a Crema un nuovo corso Its dedicato al packaging cosmetico. Saranno disponibili 30 posti e borse di studio per reddito e per merito. Parallelamente partirà la quarta edizione del corso Its in produzione cosmetiche. La notizia è stata data questa mattina dal sindaco di Crema e presidente di Acsu (Associazione cremasca studi universitari) Stefania Bonaldi, dal presidente di Fondazione Its Nuove tecnologie per la vita di Bergamo Giuseppe Nardiello e dal presidente di Cosmetica Italia Renato Ancorotti. L'intento è quello di costruire a Crema un centro di eccellenza nell'ambito della formazione professionalizzante nel settore cosmetico. Anche grazie ai fondi del Pnrr l'intenzione non è solo quella di costruire nuove laboratori, ma pure soluzioni di residenzialità per gli studenti, “al fine di far diventare Crema una città della bellezza”.

 

Formare super tecnici

Soddisfazione è stata espressa dal sindaco di Crema Stefania Bonaldi. “L'idea di investire sulla formazione professionalizzante sta premiando. Coloro che hanno concluso il ciclo di studi hanno trovato lavoro pressoché immediatamente. L'obiettivo di questi corsi è proprio quello di garantire un'immediata occupazione sfruttando lo stretto legame con le imprese del nostro territorio”. I corsi hanno una durata biennale per un totale di 2300 ore di formazione: 300 ore destinate al riallineamento delle competenze, 1200 tra teoria e pratica, 800 ore di tirocinio, “perché conta l'esperienza, la dimensione del fare. L'obiettivo degli Its – ha chiarito Nardiello – non è quello di formare laureati, ma super tecnici. Detto questo, gli Its consentono di proseguire gli studi in università: quello dedicato alle produzioni cosmetiche dà accesso al terzo anno di scienze biologiche, mentre quello dedicato al packaging cosmetico al terzo anno di ingegneria industriale”. Il percorso è altamente personalizzato grazie all'assistenza di tutor qualificati”.

 

Settore trainante

Per il polo di via Bramante, dunque, il futuro è tracciato: “così facendo – riprende Bonaldi – viene raddoppiata l'offerta formativa sul nostro territorio in un settore trainante”. Anche la sede di Cremona si è detta interessata ad attivare a Crema alcuni corsi. “Speriamo questo consolidamento sul versante della formazione” è intervenuto Ancorotti “consenta anche una riqualificazione dello stabile”. “A questa finalità – ha risposto Bonaldi – sono già stati destinati 7 milioni di euro”. In attesa di continue innovazioni, Nardiello ha illustrato nel dettaglio il nuovo corso in partenza: “un percorso dedicato al confezionamento che dovrà essere sempre più sostenibile. Un piano che si presenta come una naturale conseguenza del corso dedicato alle produzioni cosmetiche: il primo guarda alla formulazione del prodotto, il secondo al contenitore”. Per Ancorotti “l'esperienza formativa offerta dagli Its è utile per ottenere conoscenze prossime a ciò che serve alle aziende”. Sostenuto da Regione Lombardia ed incentivato da diversi stakeholder territoriali “nasce per rispondere alle esigenze del territorio, in un settore, quello della cosmetica, che in Italia complessivamente vale 33 miliardi di euro”.

2185