10-03-2018 ore 17:44 | Economia - Associazioni
di Rebecca Ronchi

Agricoltori senior, la conferma è unanime per Oreste Casorati. Rinnovato anche il consiglio

“Condivisione e supporto alle battaglie di Coldiretti per la difesa e promozione dell’agricoltura italiana e del vero Made in Italy. Massima attenzione ai diritti e alle istanze degli agricoltori in pensione, forte e vitale impegno all’interno della Federazione provinciale di Cremona”.

 

Conferma unanime per Casorati

Questi i propositi condivisi dai numerosi partecipanti all’assemblea dei pensionati di Coldiretti Cremona, ribaditi con determinazione da Oreste Casorati, confermato all’unanimità presidente degli agricoltori senior (immagine a lato). L’assemblea dei pensionati si è aperta alle ore 11 presso l’ufficio zona di via Ruffini a Cremona. Presenti il presidente di Coldiretti Cremona Paolo Voltini, il direttore Mauro Donda, la responsabile provinciale del patronato Epaca Milena Galli ed il consigliere ecclesiastico monsignor Vincenzo Rini.

 

La composizione del consiglio

Classe 1957, agricoltore di Dovera, è al secondo mandato. Guiderà un consiglio – in carica per i prossimi cinque anni – composto da Angelo Anelli, sezione di Vescovato, Carolina Benelli, sezione di Offanengo, Franco Bianchi, Casalmaggiore, Emilio Bragalini di Pizzighettone, Anna Teresa Gaimarri di Sospiro, Francesco Gambazzi, Robecco d’Oglio, Guido Lucini Paioni, sezione di Sesto ed Uniti, Elio Pietralunga, Motta Baluffi, Silvana Pravini, Capergnanica, Angelo Rivieri, sezione di Rivarolo del Re, Giovanni Rota, sezione di Soncino, Mario Silla, Gussola, Luigi Spoldi, Soresina, Veniero Stradiotti, Scandolara Ravara e Battista Zucchetti, sezione di Crema.

Oggi al cinema