08-11-2019 ore 12:47 | confartigianato
di Giovanni Colombi

Confartigianato Crema. Potenziato il servizio “sportello bandi” per ottenere contributi

Con il mese di novembre ha assunto una nuova veste lo “Sportello Bandi”, l’innovativo servizio predisposto da Confartigianato Imprese Crema per tutte le ditte associate finalizzato ad aiutare gli imprenditori ad ottenere contributi a fondo perso o altre particolari forme di agevolazione derivanti dalla partecipazione a bandi pubblici promossi a livello europeo, nazionale, regionale e territoriale con particolare rifermento alla Regione Lombardia.

Partnership di alto livello
Come spiega il presidente, Pierpaolo Soffientini, “Grazie alla collaborazione con Financial Consulting Lab Srl, società da anni operante nel settore, abbiamo voluto potenziare lo ‘Sportello Bandi’, il sevizio associativo orientato alla ricerca, valutazione e presentazione di domande per incentivi pubblici. In questo modo si è pensato di offrire un supporto pratico ed operativo all’esigenza sempre più sentita da parte delle imprese di poter reggere le nuove e continue sfide del mercato sviluppando idee e nuovi investimenti sfruttando la possibilità di accedere alle forme di incentivo disponibili. Il servizio prevede l’accompagnamento di professionisti del settore capaci non solo di indirizzare verso le migliori soluzioni possibili, ma anche seguendo la predisposizione della domanda, la successiva istruttoria, la rendicontazione delle relative spese, il collaudo finale e l’assistenza in caso di verifica dell’Ente agevolante o di qualsiasi altro soggetto deputato al controllo. Oltre alla presenza presso la struttura associativa dei referenti della società è prevista anche un’informazione puntuale e precisa tramite la predisposizione di specifica documentazione che verrà divulgata con apposite informative, newsletter, articoli e redazionali e la programmazione di convegni e incontri su argomenti specifici relativi alle diverse opportunità agevolative. Senza tralasciare l’aspetto economico che è regolato da un tariffario convenzionato, sicuramente vantaggioso per le imprese associate”.



Dai contributi ai finanziamenti
“Siamo onorati dell’accordo stipulato con la Confartigianato Imprese Crema – sottolinea Paolo La Torre rappresentante legale della Financial Consulting Lab Srl e referente dello “Sportello” unitamente alla dottoressa Stefania Poli – che ci consente di allargare il nostro ambito di attività anche nel territorio cremasco. La nostra è una società di consulenza specializzata nel ramo della finanza agevolata, partner ideale per le imprese che spesso, in un panorama legislativo complesso, per mancanza di notizie puntuali e complete non riescono ad ottenere contributi, agevolazioni e finanziamenti. Financial Consulting Lab supporta le imprese nell'avvio e nell'implementazione dei propri progetti di crescita, di ricerca e di sviluppo attraverso il reperimento di fondi pubblici regionali, nazionali e comunitari. Grazie alla partecipazione a bandi le aziende che investono possono infatti recuperare una parte considerevole dei costi sostenuti. Le spese a carico delle imprese, per poter essere agevolate, non devono essere necessariamente consistenti: spesso sono sufficienti alcune centinaia di euro per essere ammessi a bandi a sostegno, ad esempio, della rivoluzione digitale o dell’innovazione di prodotto e di processo”.

I benefici di una finanza agevolata
“Sono diverse le misure aperte a sostegno delle micro e piccole imprese che abbracciano e finanziano diverse tematiche. Regione Lombardia per esempio sta incentivando il rinnovo dei veicoli aziendali e la partecipazione a fiere. La prima misura prevede un contributo a fondo perduto, variabile in base alla categoria dei veicoli e alle emissioni prodotte, per la rottamazione di un veicolo inquinante benzina fino ad Euro 2 o diesel fino ad Euro 5 inclusi, con conseguente acquisto, anche nella forma del leasing, di un nuovo mezzo a basso impatto ambientale. La partecipazione a fiere internazionali in Lombardia, alcune delle quali in provincia di Cremona prevedono agevolazioni a fondo perduto che ammontano sino ad un massimo di 15 mila euro. Le misure e gli interventi finanziati da enti nazionali, regionali e camerali sono eterogenei e molteplici: le micro, piccole e medie imprese mantenendosi in contatto con i giusti canali informativi, possono intercettare fruttuosamente le opportunità e i benefici che la finanza agevolata offre”. Le aziende interessate ad una consulenza dello “Sportello Bandi” possono fissare un appuntamento contattando la Segreteria della Confartigianato Imprese Crema (Via IV Novembre n. 121/123 – tel. 0373-87112 referente Monica Miano).

476
Oggi al cinema
Eventi del giorno
libera associazione artigiani confartigianato