05-09-2019 ore 15:15 | Economia - Aziende
di Giovanni Colombi

Lgh, Open report. Questionario per definire le politiche di sostenibilità del gruppo

Lgh, la multiutility del Gruppo A2A che opera nel settore dell’energia, dell'ambiente, dell’innovazione nei territori del Sud Lombardia, ha avviato da qualche settimana un’iniziativa rivolta a tutti gli interlocutori del territorio. Il Gruppo apre al confronto e promuove la partecipazione di enti locali, imprese e cittadini per raccogliere gli elementi considerati prioritari per indirizzare la strategia di sostenibilità dell’azienda.

Attività di ascolto tramite il questionario
Attraverso lo strumento dell’Openreport (https://openreport.lgh.it/), portale inaugurato nel 2018, è stata avviata un'attività di ascolto di grande portata che intende far tesoro delle indicazioni provenienti da tutti gli interlocutori dell’azienda, interni ed esterni. Lo scopo è quello di sviluppare un dialogo strategico, inclusivo e sistematico su linee di indirizzo sociali, ambientali ed economiche del Gruppo. Fino al 16 settembre tutti possono partecipare, in modo semplice e veloce: collegandosi ai siti www.lgh.it oppure https://openreport.lgh.it/ si verrà guidati nella compilazione di un questionario costruito sulle tre dimensioni: sociale, ambientale, economica-governance. Accedendo al questionario si potrà assegnare a ciascun tema della sostenibilità di Lgh un livello di importanza sulla base della propria sensibilità e tenendo conto delle attività messe al servizio del territorio. Le indicazioni raccolte contribuiranno ad aggiornare e definire le opportunità e le priorità di businessdel gruppo.


Percorso di responsabilità
Come spiega il presidente, Giorgio Bontempi, “il percorso di responsabilità e dialogo fattivo con il territorio passa dai tanti servizi pubblici gestiti e dalla collaborazione sempre più efficace a favore delle comunità locali, con enti pubblici ed imprese. Oggi Lgh fa di più e si mette all’ascolto delle valutazioni di tutti gli interlocutori, interni ed esterni, di tutti coloro che contribuiscono alle performance sociali, ambientali ed economiche del gruppo stesso. Ci auguriamo che la compilazione del questionario sia colta come una interessante e responsabile opportunità di partecipazione”.

43
Oggi al cinema
Eventi del giorno
libera associazione artigiani confartigianato