03-12-2022 ore 00:00 | confartigianato
di Giovanni Colombi

Confartigianato Crema in onda martedì 6 dicembre a “Tg€Economy” su Telelombardia

Confartigianato Imprese Crema sarà protagonista della puntata di martedì 6 dicembre della rubrica “Tg€conomy – La Lombardia che producein onda alle ore 19,25 sull’emittente Telelombardia (canale 10 del digitale terrestre).

 

Tema della puntata sarà “Valorizzazione delle eccellenze territoriali e tutela del Made in Italy” e vedrà la partecipazione in studio del senatore Renato Ancorotti (Fratelli d’Italia), componente della Commissione Industria-Commercio e Turismo, e del consigliere regionale Matteo Piloni (Partito Democratico) componente della Commissione Territorio e Infrastrutture, che dialogheranno con il presidente della Confartigianato imprese Crema Pierpaolo Soffientini.

 

Ringrazio per la disponibilità il senatore Ancorotti e il consigliere Piloni - ha sottolineato il presidente Pierpaolo Soffientini - che hanno accettato il nostro invito confermando la loro disponibilità nei confronti delle realtà operanti sul territorio e la loro attenzione alle tematiche del mondo produttivo locale. La trasmissione di martedì sarà l’occasione per fare il punto su un aspetto molto importante anche per l’economia del nostro territorio: la valorizzazione delle eccellenze produttive e delle produzioni tipiche, con tutti i benefici effetti che ne conseguono per quanto riguarda lo sviluppo delle filiere e dell’indotto, l’attrattività turistica e la crescita complessiva non solo economica ma anche sociale culturale dell’intero territorio. Naturalmente affronteremo anche il tema del ruolo che in questo contesto hanno giocato e possono giocare in futuro le istituzioni sia a livello regionale che nazionale”.

 

“Inoltre focalizzeremo l’attenzione anche su un altro grande tema di vitale importanza per l’economia del nostro Paese e dei territori, e da sempre cavallo di battaglia della nostra confederazione, che è quello della tutela del Made in Italy. - ha proseguito Soffientini - Un successo quello della diffusione e commercializzazione dei prodotti italiani all’estero che è merito principalmente delle piccole e medie imprese come dimostrano i 141,2 miliardi di vendite fatte registrare tra l’agosto 2021 e il luglio 2022. Il Made in Italy e tra i primi tre brand più conosciuti al mondo ed è apprezzato e ricercato in qualsiasi parte del globo. Ma è anche costantemente minacciato da contraffazioni, legislazioni penalizzanti e protezionismi e necessita quindi di forti e convinte tutele in tutte le sedi”.

 

Tg€conomy - La Lombardia che produce” è un programma promosso da Confartigianato Lombardia in collaborazioni con tutte le associazioni territoriali e provinciali del sistema confederale. Si tratta di un format breve e dinamico che punta a raccontare le istanze della piccola e media impresa, attraverso le voci degli artigiani e dei rappresentanti delle associazioni a confronto con la politica e l’opinione pubblica su tematiche di attualità generale e di particolare interesse per il territorio specifico. La trasmissione ha una durata di 30 minuti ed è messa in onda tutti i martedì alle ore 19.25, dopo il Tg della sera proposto dall’emittente e prima dell’inizio delle seguitissime trasmissioni sportive.

 

“Con la trasmissione ‘TG€conomy’ Confartigianato Lombardia e le associazioni territoriali aderenti hanno come obiettivo quello di focalizzare l’attenzione sul mondo dell’ artigianato, della manifattura e dei servizi partendo dal punto di vista proprio delle micro e piccole imprese. – ha ricordato il presidente Soffientini – La rubrica inoltre vuole essere un momento di valorizzazione del brand di Confartigianato in Lombardia e nelle province rafforzando ulteriormente il ruolo che le nostre associazioni possono svolgere come interlocutrici prime e privilegiate delle piccole e medie realtà imprenditoriali dei territori. Oltre alla presenza dei dirigenti associativi il programma ospita infatti i rappresentanti del mondo istituzionale e politico con i quali vengono affrontate le tematiche e le problematiche di maggior attualità e interesse per le aziende e i territori che rappresentiamo”.

 

Appuntamento da non perdere, dunque, martedì 6 dicembre alle ore 19,25 su Telelombardia (canale 10 del digitale terrestre).

1590