02-11-2020 ore 19:38 | Economia - Crema
di Claudia Cerioli

Apprendistato duale. All'istituto Marazzi di Crema formazione integrata scuola-azienda

Per contrastare la dispersione scolastica e promuovere l’inserimento lavorativo, l’istituto Sraffa, con la sezione associata Marazzi, ha messo in atto i progetti di apprendistato duale, partiti quest’anno con la collaborazione di Ali spa e resi possibili attraverso la partecipazione a un bando regionale. Attualmente l’esperienza riguarda due allievi della classe 5 A Pae (manutentori elettronici ed elettrici), Matteo Manzoni e Dardar Kamar. L’idea riprende l’esperienza dell’apprendistato tedesco. I ragazzi selezionati, seguono la parte relativa alle discipline di indirizzo in azienda e quella relativa all’ambito trasversale (dall’italiano, alle lingue straniere) a scuola. Diciannove le ore settimanali in azienda, articolate in due giorni lavorativi ed un pomeriggio e la restante parte a scuola.

 

Il progetto

La scuola contatta le aziende che possono essere interessate. Ali gestisce la parte dei contratti di apprendistato duale di primo livello, supportando scuola e azienda, nella redazione dei piani formativi. La società che per prima ha voluto partecipare al progetto è stata la Simet srl, società del Gruppo Enercom, che si occupa di efficientamento energetico, riqualificazione di impianti di pubblica illuminazione, realizzazione e manutenzione di impianti di trasmissione in MT BT. "Simet ed il Gruppo Enercom - spiega l'istituto scolastico - credono ed investono nei giovani e nelle loro potenzialità di crescita, attraverso la formazione integrata scuola/azienda".

784
speciale coronavirus la situazione del coronavirus in italia la situazione del coronavirus nel cremasco
Oggi al cinema
Eventi del giorno
libera associazione artigiani confartigianato

polocosmesi