02-05-2017 ore 18:25 | Economia - Associazioni
di Ilaria Bosi

Crema in una notte, sabato e domenica l'arte protagonista in città

Aggiornamento del 3 maggio: a causa delle previsioni meteo avverse l'Asvicom Cremona ha rinviato la manifestazione a sabato 3 e domenica 4 giugno 2017.

 

Doppio appuntamento nel fine settimana con Crema in una notte, il tradizionale format di marketing territoriale organizzato da Asvicom Cremona. Giunto alla quarta edizione, quest'anno avrà come tema principale l'arte in tutte le sue declinazioni. Sabato 6, dalle ore 14 alle 2.00, e domenica 7 maggio, dalle ore 10 alle 24, la città si trasformerà in una mostra a cielo aperto: installazioni, quadri, live painting performance, scultura, musica, teatro, danza, fotografia, cinema e laboratori di ogni arte per grandi e piccini. Scopo della manifestazione che coinvolge ogni piazza e via del centro storico di Crema, è quello di cambiare il volto della città, per la prima volta per due giorni, e impreziosirla al punto da rimanere impressa per coloro che verranno a visitarla in quest’occasione.

La manifestazione
Oltre ai luoghi più frequentati come piazza Duomo, piazza Garibaldi, via Mazzini e via XX Settembre, l'Asvicom ha inserito nel percorso alcune vie che normalmente non sono così frequentate e per dar loro un aspetto insolito: via Civerchi, grazie al progetto di Francesca Baldrighi che ha coinvolto altri tre noti pittori in città si trasformerà in un vero e proprio mare. Tutti potranno partecipare alla realizzazione di questo insolito scorcio; via Forte sarà dedicata alla pittura e chiunque, passando potrà lasciare traccia del suo spirito creativo; piazza Trento e Trieste e il mercato Austroungarico riprenderanno vita grazie a mostre di fotografia, cineforum, spettacoli di street art e street dance. In calce all'articolo il programma completo e la planimetria della manifestazione.

Le iniziative collaterali
Sabato pomeriggio, grazie alla collaborazione di Dimore Storiche Italiane, saranno organizzate delle visite guidate a Palazzo Terni, Palazzo Pizzoccaro e Palazzo Donati, con punto di partenza piazza Duomo. Per domenica pomeriggio sarà proposta una caccia al tesoro a premi, gentilmente offerti da alcuni commercianti della città. Fox Hunting – caccia alla volpe - è un format famoso a livello nazionale ed internazionale che porta con sé numerosi fans che accorreranno a Crema per trovare le volpi in ceramica sparse per le vie della città. Un modo divertente per attirare gente e per far vivere quegli scorci che spesso ci si perde.

Il tema dell'arte
“Crema in una notte – spiega il vicepresidente di Asvicom Cremona Fabiano Gerevini - ha la capacità di attrarre in città oltre 30 mila visitatori, dato comunicatoci dalla polizia locale lo scorso anno. Quest’anno si è scelta l’arte perché Crema è una città d’arte, perché a Crema sono nati, cresciuti e vivono tantissimi giovani artisti, perché a Crema ha sede il Liceo artistico Bruno Munari che forma tantissimi artisti, molti dei quali hanno oggi fama nazionale ed internazionale. Siamo convinti che l’arte piaccia a tutti e siamo altrettanto convinti che l’arte non sia di pochi o per pochi. Occasioni come questa servono ad avvicinare l’arte a tutti e ad apprezzare il bello che si cela dietro ogni angolo della nostra bella città”.

786