01-12-2021 ore 18:31 | Economia - Mercati
di Denise Nosotti

Galilei: corso post diploma sui nuovi sistemi meccanici per manodopera specializzata

Sono stati presentati, mercoledì 1 dicembre, all’I.I.S. Galilei di Crema i corsi Its (formazione diplomati) sulle nuove tecnologie per il made in Italy. All’incontro erano presenti: la dirigente scolastica Paola Orini con il vice Davide Pagliarini, il Dsga Nicola Caprara, Gianni Rossoni sindaco di Offanengo e, assessore regionale all’istruzione, formazione e lavoro quando, nel 2006 si iniziò a parlare di corsi Its, Gianluca Giossi in rappresentanza del comune di Crema, Corrado La Forgia presidente della fondazione Its nuove tecnologie per il made in Italy, Maria Grazia Cappelli, collegata in streaming per la camera di commercio, Giovanni Garavelli per l’associazione industriali, Claudio Aiolfi per le Officine Aiolfi di Bagnolo ed Elder Dolci per la Bettinelli spa di Bagnolo, aziende partner, insieme altre, del progetto. Entrambi hanno portato la propria testimonianza all’interno dell’incontro. Presente anche Ilaria Massari direttrice di Reindustria

 

Manodopera specializzata

“L’I.I.S. Galilei - ha esordito la preside Orini - è l’istituto capofila dell’Its nuove tecnologie per il made in Italy. La nascita di questi percorsi formativi e della fondazione sono stati incoraggiati dall’allora assessore regionale Rossoni. Due le vie che si aprono solitamente per i diplomati: l’università o il lavoro. A queste due strade se n’è aggiunta un’altra che è proprio il corso Its di matrice tecnica, post diploma. I ragazzini specializzano così su determinati percorsi che garantiscono, in futuro, occupazioni di alto livello su ambiti in cui è richiesta manodopera specializzata”. La dirigente ha portato anche i saluti dell’amministrazione provinciale che dimostra vivo interesse per il percorso formativo che è un importante collegamento con il mondo delle imprese. Lo stesso plauso è stato espresso dal presidente del consiglio di Crema Giossi. “I corsi di formazione professionale danno certezze e mettono in sinergia scuola e imprese”.

 

Note tecniche

A Corrado La Forgia il compito di illustrare, nel dettaglio, il corso che prevede la specializzazione in tecnico superiore per l’automazione ed i sistemi meccatronici. Il tasso occupazione dei neo diplomati ai corsi Its raggiunge l’80 per cento. Il percorso di studio ha una durata di duemila ore di formazione, di cui 880 di tirocinio da svolgere in azienda e 1120 ore di lezione di teoria. Il percorso è stato pensato in concertazione con le aziende che hanno presentato richieste ben precise nel settore della meccanica. I diplomati otterranno un diploma tecnico superiore.

1896