31-07-2020 ore 17:25 | Cultura - Tradizioni
di Sara Valle

Crema. Domenica in cattedrale i mostaccioli per festeggiare santa Maria degli angeli

Domenica 2 agosto ricorre l'anniversario dell'inaugurazione della Porziuncola, la chiesetta di santa Maria degli angeli in Assisi ristrutturata da san Francesco nel 1216 e per la quale papa Onorio III aveva concesso l'indulgenza plenaria, nota come 'Perdono di Assisi'. L'evento verrà onorato in cattedrale a Crema, durante la celebrazione domenicale delle ore 11 “con lo stesso formulario approntato dal santo”, assicura Don Emilio Lingiardi. Al termine della messa verranno distribuiti anche i 'mostaccioli' di donna Jacopa, simbolo di questa giornata di festa.

 

Il 'Perdono di Assisi'

L'indulgenza, inizialmente riservata ai visitatori della Madonna degli angeli, è stata estesa nel corso dei secoli, prima a tutte le chiese officiate dai francescani, poi, ad opera di papa Paolo VI, a tutte le chiese cattedrali e parrocchiali del mondo. I fedeli possono riceverla dalle 12 del primo agosto alla mezzanotte del 2.

 

I 'mostaccioli' di donna Jacopa

Legati alla ricorrenza religiosa, anche i 'mostaccioli' di Jacopa, creati dalla donna su richiesta del santo. Si tratta di tipici dolcetti con uva passa, la cui ricetta segreta è stata poi trasmessa dai frati ad una forneria di Assisi. Ingrediente fondamentale è l'uva passa, poi chiamata dallo stesso santo uva sultanina, per ricordare l'incontro con il sultano Malek al- Kamel, avvenuto nel 1219 nel porto di Damietta.

780
speciale coronavirus la situazione del coronavirus in italia la situazione del coronavirus nel cremasco
Oggi al cinema
Eventi del giorno
libera associazione artigiani confartigianato

polocosmesi