30-10-2023 ore 17:30 | Cultura - Incontri
di Rebecca Ronchi

Nuvole a Crema 2023. Tre incontri domenicali insieme a grandi artisti e autori del fumetto

Nell’ambito delle iniziative del Festival Crema.comX, dedicato al Fumetto, la Libreria Cremasca (via Dante Alighieri 20) ospiterà la seconda edizione della rassegna Nuvole a Crema: autori e autrici presenteranno gli ultimi lavori grafici, dedicando in seguito, per chi lo desidererà, le opere. Gli incontri si terranno di domenica alle ore 17.30. Il primo incontro con Peppo Bianchessi e Luca Crovi il 12 novembre, per presentare il loro ultimo volume. “Pubblicato, come gli altri, da Solferino Libri, Il libro segreto di Robin Hood è un romanzo che parla di topi, leoni, donnole, gatti e ratti. È la storia di una biblioteca infinita e di un libraio pazzo, una storia di coraggio e paura tra le pagine di libri da divorare”.

 

Liuba Gabriele ed Emily

Il secondo appuntamento sarà il 10 dicembre con Liuba Gabriele e il suo volume Emily Dickinson (edizioni Becco Giallo). “Il carattere allo stesso tempo fragile e orgoglioso della scrittrice statunitense emerge dai disegni di Liuba Gabriele. A trasparire in tutte le poesie della scrittrice è l’amore per il mondo della natura: Se aiuterò un pettirosso caduto a rientrare nel nido non avrò vissuto invano”, scrisse la Dickinson in una delle sua composizioni. Un fumetto delicato e appassionante, in omaggio a una donna che scelse di dedicare tutta la sua vita al pensiero e alla parola scritta” (Sky Arte).

 

Eleanora Derenkovskaja

Il 21 gennaio Stefano Alghisi e Marco Madoglio presenteranno Maya Deren. La vertigine dell’esistenza (MalEdizioni). “Una biografia a fumetti di Eleanora Derenkovskaja (in arte Maya Deren), pioniera del cinema sperimentale statunitense, donna libera e indipendente che rifiutò le convenzioni dell’industria hollywoodiana degli anni Quaranta e Cinquanta per dedicare la sua ricerca all’avanguardia e alla sperimentazione” (Fumettologica). La rassegna ha il patrocinio degli assessorati alle politiche giovanili e all’istruzione del comune di Crema.

3213