29-12-2018 ore 19:17 | Cultura - Libri
di Ramona Tagliani

Polizia Postale. Con lo smartphone usa la testa, il libro della direttrice Nunzia Ciardi

Scritto dalla direttrice della Polizia postale Nunzia Ciardi, Con lo smartphone usa la testa ha l’obiettivo di difendere i figli propri e quelli altrui. Edito da Sperling & Kupfer tratta con grande semplicità e chiarezza di “selfie intimi diffusi via Facebook, adescamenti tentati con WhatsApp, giochi violenti, cyberbullismo”. Portando l’esempio di vari casi e mostrando come i più giovani possano diventare vittime di fake news, bullismo, estorsioni o pedofilia online, “spiega come i ragazzi possano mettersi al sicuro nel mondo virtuale, con l'aiuto di regole e comportamenti accorti, per vivere la Rete come una ricchezza da sfruttare e uno spazio da esplorare in libertà”.


La risposta è l’educazione

Proibire l'uso dei social network alle nuove generazioni è pressoché impossibile e “spesso controproducente, perché scatena conflitti e reazioni di chiusura. Come proteggerli, allora?” Secondo Nunzia Ciardi “la risposta è l'educazione, che deve cominciare in famiglia. Nessuno permetterebbe a suo figlio di guidare senza patente. Allo stesso modo, non si può lasciare che un bambino giochi con uno smartphone senza spiegargli come funziona. Bambini e adolescenti devono imparare a usare questi dispositivi in modo consapevole. Devono conoscere i pericoli nascosti nei giochi e nelle chat e sapere come prevenirli e neutralizzarli”.

12
Oggi al cinema
Eventi del giorno
libera associazione artigiani confartigianato