29-01-2022 ore 15:53 | Cultura - Musica
di Gloria Giavaldi

Alice nella città: nel weekend un laboratorio musicale dinamico con Orio e Perciballi

“Un laboratorio musicale estremamente dinamico” con Francesco Orio e Luca Perciballi. È quanto propone Alice nella città durante il prossimo fine settimana, grazie ad una collaborazione con l'associazione Crema culture. L'iniziativa di domenica 30 gennaio alle ore 17.30 concluderà l'esperienza del duo con Vox organalis. Il progetto è una meditazione sulle antiche culture e conoscenze che abitano i luoghi in cui i due musicisti hanno avuto la fortuna di lavorare. Dopo una prima interpretazione commissionata dall'Istituto italiano di cultura di Parigi, che ha consentito di indagare le origini della tradizione musicale europea partendo dalla prima Polifonia di Notre-Dame del 1200, questa volta l'iniziativa coinvolgerà alcuni ospiti speciali quali Camilla Battaglia, Claudia Buratti e Pietro Magnani. Ingresso gratuito con tessera Arci in corso di validità.

 

Gli artisti

Francesco Orio, pianista, compositore e gregorianista ha vinto numerosi premi nazionali ed internazionali tra cui lo European jazz contest e il premio Bettinardi. Selezionato da Midj come unico solista a livello nazionale per il bando We insist! e come esponente artistico italiano in Cina per il progetto Air, ha pubblicato 5 dischi da leader, gli ultimi dei quali con il suo trio Os (2020) e, per l'appunto, il duo con Luca Perciballi Vox organalis (2021). Luca Perciballi è un musicista eclettico e aperto a stimoli diversi e non sempre convergenti. Spazia dall'elettroacustica all'installazione, dal sound design alla musica per danza e teatro, fino alla scrittura per piccolo e largo ensemble e al jazz. Ha vinto il premio Gaslini nel 2016, è stato compositore compositore in residenza presso Tempo Reale a Firenze nel 2017. Nel 2018, ha lavorato come assistente per Lawrence Butch Morris.

491