28-10-2020 ore 13:20 | Cultura - Arte
di Sara Valle

Metamorfosi: realtà, percezione e azioni. Soroptimist club Crema, mostra e concorso

È stata inaugurata nel fine settimana, presso la ex chiesa di santa Maria di porta Ripalta, in Via Matteotti a Crema, la mostra Metamorfosi: realtà, percezioni e azioni in cui sono esposte le opere delle partecipanti al concorso Assolutamente verso il Futuro dell’arte indetto dal Soroptimist International Club di Crema. Giunta quest’anno alla sua terza edizione, alla manifestazione hanno partecipato 20 artiste da tutta la Lombardia.

 

Il concorso

Durante la cerimonia d’inaugurazione sono state premiate le quattro opere vincitrici, per un valore complessivo di 2 mila euro, elargiti da Soroptimist Club Crema anche grazie al generoso contributo della Fondazione Popolare per il Territorio. “Con questo concorso – hanno spiegato i promotori – abbiamo voluto porre l’attenzione sul mondo dell’arte al femminile, con lo scopo di sensibilizzare l’interesse verso l’arte contemporanea come forma di comunicazione, chiedendo alle partecipanti di confrontarsi con un tema di estrema attualità, da cui potessero scaturire nuovi sguardi frutto di riflessioni, visioni artistiche e tecniche personali.

 

Fino al primo novembre

La mostra sarà aperta al pubblico fino a domenica 1 novembre con i seguenti orari: martedì, giovedì e venerdì dalle 16.00 alle 18.30, sabato e domenica dalle 10 alle 12.00 e dalle 16 alle 18.50. Espongono: Ester Negretti, Kora Montemagno, Anna Clerici, Anna Maria Mainardi, Glenda Tuzza, Valentina Patrini, Valentina Macchi, Rossella Tavcar, Alessandra Rovelli, Giulia Capra, Sandy Stanghellini, Serena Marangon, Giulia Zapparoli, Elisa Magni, Silvia Prusso, Laura Di Francesco, Maria Grazia Serina, Miriam Vedova.

523
speciale coronavirus la situazione del coronavirus in italia la situazione del coronavirus nel cremasco
Oggi al cinema
Eventi del giorno
libera associazione artigiani confartigianato

polocosmesi