28-04-2021 ore 10:25 | Cultura - Storia
di Sara Valle

Eccidio di Spino d'Adda, una pagina della nostra storia da non dimenticare

Un libro per commemorare il settantacinquesimo anniversario dell'eccidio di Spino d'Adda, che si è celebrato il 27 aprile del 2020. La pubblicazione, dal titolo 27 aprile 1945 - Cronaca di una pagina di storia spinese, curata dall'amministrazione comunale di Spino d'Adda con la collaborazione del Centro Galmozzi di Crema. Testi di Gianmario Rancati e Nino Antonaccio, disegni di Riccardo Randazzo. Voce narrante Rosa Maria Messina.

 

Il volume

Realizzato nel 2020, il libro viene presentato solo oggi alla collettività a causa della pandemia. È dedicato ad una “pagina recente della storia di Spino d'Adda che deve essere conosciuta”. Trae spunto da opere precedenti sul tema e si arricchisce della testimonianza diretta di Marino D, protagonista di azioni patriottiche (non amava definirsi partigiano) mentre era operaio nelle squadre Todt. Verrà organizzata una distribuzione gratuita della pubblicazione presso la biblioteca di Spino d'Adda nei giorni di venerdì 30 aprile e 7 maggio dalle ore 9 alle ore 12. Le copie sono presenti in quantitativo limitato.

1569