26-09-2018 ore 11:08 | Cultura - Manifestazioni
di Ramona Tagliani

Crema. Notte dei ricercatori, un venerdì sera in diretta video col Cern insieme ad Ipazia

Nell’ambito della Notte dei ricercatori, l'associazione Ipàzia ha organizzato per venerdì 28 settembre alle 20.30, presso la sala Cremonesi del centro culturale sant'Agostino di Crema un collegamento in diretta con il Cern - l’Organizzazione europea per la ricerca nucleare - per un tour virtuale dentro l'esperimento Cms. Farà da guida nella visita la ricercatrice Sonia Natale.

 

Diffondere la cultura scientifica

Promossa dalla Commissione Europea, a partire dal 2005 la Notte dei ricercatori coinvolge ogni anno migliaia di operatori e istituzioni di ricerca in tutti i paesi europei.  L'obiettivo è di creare occasioni d'incontro tra ricercatori e cittadini per diffondere la cultura scientifica e la conoscenza delle professioni della ricerca in un contesto informale e stimolante. Gli eventi comprendono esperimenti e dimostrazioni scientifiche dal vivo, mostre e visite guidate, conferenze e seminari divulgativi, spettacoli e concerti. 

 

Progetto Cms

All'esperimento Cms lavorano più di 3000 scienziati, ingegneri e studenti appartenenti a 42 nazioni. Il Cms è un rivelatore di grandissime dimensioni posizionato a circa 100 metri sotto il livello del suolo. L'apparato, che può essere rappresentato come una sorta di cipolla a strati sovrapposti, è in uno dei quattro punti di collisione dell'acceleratore Lhc. Le particelle prodotte nelle collisioni protone-protone attraversano questi strati lasciando le proprie tracce nei diversi strati del Cms. L’iniziativa del 28 settembre è patrocinata dal Comune di Crema e dall'IIS Racchetti da Vinci.

272
speciale coronavirus la situazione del coronavirus in italia la situazione del coronavirus nel cremasco
Oggi al cinema
Eventi del giorno

SPAZIO ALLE ASSOCIAZIONI


polocosmesi confartigianato