25-11-2019 ore 11:35 | Cultura - Arte
di Andrea Galvani

Casaletto Vaprio. Il restauro degli affreschi realizzati nel 1642 da Gian Giacomo Barbelli

Martedì 26 novembre (ore 21), presso la sala sala polifunzionale di piazza Marconi a Casaletto Vaprio verranno presentati i lavori di restauro conservativo da realizzare sull'intero ciclo di affreschi del pittore cremasco Gian Giacomo Barbelli, strappato nel 1946 dalla chiesa vecchia e la loro ricollocazione. Gli affreschi rappresentano Storie della vita di San Giorgio e Santi e risalgono al 1642. Interverranno il sindaco Ilaria Dioli, il soprintendente Gabriele Barucca, il funzionario Abap Filippo Piazza, lo storico dell'arte Cesare Alpini, il restauratore Paolo Mariani e il consigliere delegato alla cultura Samuele Zanone.

1211
speciale coronavirus la situazione del coronavirus in italia la situazione del coronavirus nel cremasco
Oggi al cinema
Eventi del giorno
libera associazione artigiani confartigianato

polocosmesi