24-04-2024 ore 10:24 | Cultura - Crema
di Angelo Piccolo

Concorso di scrittura del Faft. Valentino Ginelli e Emma Barbieri sono i giovani scrittori premiati

Lunedì 22 aprile nella sala Cremonesi del Museo civico di Crema e del Cremasco si sono tenute le premiazioni dei vincitori del concorso di scrittura organizzato dal Franco Agostino Teatro Festival, in collaborazione con il Comitato soci Coop di crema e con il Caffè Letterario cittadino. La presidente di giuria, la poetessa e scrittrice Maria Grazia Calandrone non è riuscita a raggiungere la città da Roma a causa della soppressione del suo treno. In compenso ha mandato un video di saluto e di incoraggiamento ai ragazzi, riconoscendo il valore e la profondità dei loro racconti e invitandoli a mantenere vivo il coraggio di scrivere e di guardarsi dentro nel proprio mondo e all’interno dei molti mondi in cui viviamo. 

 

Premiati due giovani scrittori

I sette racconti finalisti sono passati al vaglio della giuria composta da Velia Polenghi per il Fatf, Mimma Benelli, Franco Bonizzi, Loretta Doldi e Giovanni Zacchetti per il Comitato soci coop e da Paolo Gualandris per il Caffè Letterario. La Calandrone ha decretato i vincitori, commentando brevemente ogni racconto. Per la categoria under 14 ha vinto Valentino Ginelli della scuola media Abbado di Ombriano con il racconto “ImmaginAria” e per la categoria scrittori in erba si è aggiudicata la segnalazione della presidente di giuria Emma Barbieri dell’Istituto Galilei di Crema con il racconto “A Mezz’aria”. Gli altri finalisti sono stati: Sofia Nives Bondioli della scuola Abbado di Ombriano, Andrea Meli e Andrea Raimondi della scuola media Chiesa di Spino d’Adda, Giorgia Teresa Vailati del Galilei di Crema e Silvia Cipriani del liceo Amaldi di Bitetto. 

 

Ogni anno un concorso atteso

A portare i suoi saluti e i complimenti ai ragazzi, in rappresentanza dell’amministrazione comunale, è stata l’assessore Anastasie Musumary che ha incentivato i ragazzi a non stancarsi di raccontare le proprie emozioni. “Ringraziamo di cuore questi ragazzi che ci hanno permesso di entrare nei loro mondi attraverso i loro racconti. Grazie anche ai loro genitori, agli insegnanti e ai dirigenti scolastici che non hanno voluto far mancare la loro presenza a fianco dei ragazzi durante la serata di premiazione. Un onore e un piacere che si rinnova ogni anno grazie al Caffè Letterario e al Comitato soci coop di Crema.” – ha commentato Gloria Angelotti, presidente del Franco Agostino Teatro Festival. 

1842