24-01-2019 ore 12:16 | Cultura - Incontri
di Giovanni Colombi

Progetto "Intrecci +". Iniziativa per avvicinare i giovani alla cultura e allo spettacolo

“Incrementare e qualificare la partecipazione alle attività di spettacolo e cultura dei cittadini ed in particolare i giovani”. Questo in sintesi il progetto Intrecci + presentato ieri dal presidente del teatro san Domenico, Giuseppe Strada. L'iniziativa vede la collaborazione dell'associazione Franco Agostino teatro festival, dell'associazione castelleonese di Alice nella città e della Pro Loco di Crema, con capofila il teatro di Crema.

 

Migliorare l'offerta per avvicinare il pubblico
Il progetto punta a migliorare l'attrattività delle programmazioni attraverso una migliore offerta di servizi per il pubblico, modalità e strumenti coordinati e condivisi di gestione e programmazione dei palinsesti culturali, di formazione, di promozione e comunicazione. L'iniziativa prevede un impatto positivo in termini di presenze di pubblico giovane che parteciperà agli eventi culturali e di spettacolo programmati e che saranno coinvolti e impegnati nella gestione delle attività e degli spazi culturali.

 

I capisaldi del progetto

Tutto questo tramite il miglioramento qualitativo e quantitativo delle programmazioni artistiche sul territorio e del numero di artisti e compagnie ospitati anche under 35. Inoltre si prevede una migliore offerta di servizi per i cittadini tramite info point, promozione e comunicazione utilizzando le nuove tecnologie, un processo di crescita e disseminazione di migliori competenze artistiche, gestionali e comunicative fra i giovani attraverso le attività formative e di cultura teatrale, l'incremento delle giornate di apertura degli spazi di spettacolo e cultura nell'area target. Il tutto per costruire una rete del sistema teatrale territoriale. Il progetto prenderà il via i primi di marzo e si concluderà a fine luglio 2020. Il costo è di circa 150 mila euro, dei quali 80 mila finanziati dalla Fondazione Cariplo.

Oggi al cinema
Eventi del giorno