23-09-2020 ore 14:30 | Cultura - Musica
di Ramona Tagliani

Alice nella città inaugura la nuova stagione: dal live di Verga e Mr Bigoni a MercatinA

A distanza di sette mesi, ritorna la programmazione live di Alice nella città, riprendendo i discorsi artistici interrotti alla fine di febbraio e inserendo le necessarie misure preventive previste dal distanziamento. In occasione del nuovo tesseramento Arci per il 2020-2021, sabato e domenica Alice nella città proporrà un'inaugurazione insolita di quella che è la sua quattordicesima stagione, un'inaugurazione sicuramente attenta ad aspetti quali la solidarietà sociale e la valorizzazione delle categorie più toccate da questo 2020 all'insegna dell'emergenza.

 

Andrea Verga&Mr Bigoni

Venendo agli appuntamenti, sabato 26 settembre alle 21.30 Alice propone il live di Andrea Verga&Mr Bigoni. Polistrumentista di grande talento, collaboratore di Davide Van Der Sfross e Folkamiseria, Verga si esibirà in trio con il supporto delle chitarre di Stefano Bigoni e del "fiddle" di Luca Redaelli. Il set del trio prevede un corpo di brani tradizionali bluegrass e Appalachian e la proposta di composizioni originali. Per Andrea Verga sarà anche la giusta occasione per proporre l'album Hollers, una delle uscite più fulminanti del 2020 per il genere folk. Per accedere al live, con posti a sedere contingentati, è fortemente consigliata la prenotazione (tramite l'indirizzo email [email protected]).

 

Usato a offerta libera

Domenica 27 settembre, dalle ore 12, continuerà la due giorni inaugurale con MercatinA, un mercato dell'usato a libera offerta, nuova iniziativa di raccolta fondi dell'Arci Solidale Castelleone. La "brigata" castelleonese, logisticamente appoggiata agli spazi di Alice nella città, rappresenta un vero e proprio spin-off del soccorso alimentare dell'Arci Ombriano e, nello specifico, il ricavato di domenica e di tutta la settimana seguente (MercatinA resterà allestita fino a sabato 3 ottobre) sarà destinato al progetto di distribuzione pacchi alimentari alle famiglie in difficoltà del territorio. L'ingresso agli appuntamenti della settimana è gratuito con tessera Arci 2019/2020, ma sarà già possibile rinnovare il tesseramento per il 2020/2021, dato che dal 1 ottobre scatta la nuova validità nei circoli di tutta Italia.

1168