22-11-2016 ore 18:56 | Cultura - Teatro
di Tiziano Guerini

Crema. Capodanno a teatro con il folk della piccola banda Rebelde e Fabrizio De Andrè

Per festeggiare il capodanno 2016, il teatro san Domenico ha predisposto un programma ad hoc. Come spiegato da Giuseppe Strada e Antonio Chessa - rispettivamente presidente e vice presidente della Fondazione - sabato 31 dicembre a partire dalle ore 20.30 la Piccola Banda Rebelde darà vita allo spettacolo De André...e non solo! Le immortali canzoni del Faber saranno intervallate a musiche natalizie e classici della tradizione folk, "con storie di vagabondi e nostalgie di amori lontani, storie di amicizie e di migrazioni”. Alle 19.30 lo spettacolo sarà introdotto da un brindisi di benvenuto e di augurio.

 

In scena dieci musicisti

Una banda di dieci elementi composta da: Anna Regazzetti, voce; Matteo Giulieri, voce; Claudio Zanini,  voce e chitarra; Fabrizio Loi,  chitarre; Marco Tonoli, batteria; Mattia Mosconi, basso; Elisa Pedercini, flauto, ottavino e cori; Fabrizio Ferrari, violino e cori; Paolo Raia, tastiere e fisarmonica; Ashti Abdo, sax, mandolino, shanai e percussioni. Provenienti dalla vicina provincia lodigiana hanno raggiunto traguardi e consensi importanti ed è molto impegnata socialmente con partecipazioni di impegno civile come, fra l'altro, la marcia della pace del lodigiano. Vincitore assoluto della kermesse nazionale Festival Risonando De André 2015 promossa dalla Fondazione De André.

 

Regala un posto a teatro

Per l'occasione è stata lanciata l'offerta speciale di abbonamenti agli spettacoli teatrali del san Domenico. Si tratta di sei proposte di abbonamento per diverse tipologie di spettatori e di interessi con le quali il teatro realizza il proprio fine di avvicinare i cittadini, e specialmente i giovani, all'arte teatrale.

377