22-05-2022 ore 11:25 | Cultura - Itinerari
di Gloria Giavaldi

A Crema una domenica tra arte, musica, teatro e bellezza

Dall'antiquariato alla musica fino alla letteratura. Anche oggi a Crema non ci si può annoiare. È in corso in questo momento presso i giardini di Porta Serio il mercato del piccolo antiquariato e del vintage. Al pomeriggio presso palazzo Zurla De Poli apre la stagione concertistica con il pianista Paolo Scafarella. Il programma spazia da Beethovenn a Stenhammar fino a Prokofiev. Appuntamento alle ore 17. Poco prima, alle 16.30, presso la basilica di santa Maria della Croce verrà presentato il libro di Carlo Ghidelli dal titolo Ecco tua madre. Intermezzo musicale a cura di Cremaggiore. Infine, alle 21 in auditorium Manenti, si chiude in grande stile con il trentanovesimo festival pianistico internazionale Mario Ghislandi. Concerto di Mattia Casu. In alternativa, l'appuntamento è al teatro con Crema in scena. Sul palco questa sera Miseria e nobiltà della compagnia Caraval spettacoli con la regia di Lorenzo Samanni.

1907