21-05-2020 ore 19:21 | Cultura - Incontri
di Gloria Giavaldi

Crema, percorsi partecipati di innovazione. Webinar su comunicazione e cultura

Nonostante la lenta ripresa, la cultura cremasca guarda avanti con l’intento di ampliare lo sguardo e costruire un futuro migliore. Anzi, per dirlo con le parole dell’assessore alla cultura Emanuela Nichetti “un futuro innovativo, fatto di bellezza, partecipazione e comunicazione”. Questo quanto emerso dal webinar, inserito nei Percorsi partecipati di innovazione al Centro culturale sant’Agostino, che si è tenuto nel pomeriggio di oggi, giovedì 21 maggio, dal titolo La comunicazione strategica nella cultura.

 

Importanza del digitale

Incalzati dalla referente delle attività culturali del Comune di Crema, Silvia Scaravaggi, la presidente del Meet di Milano Maria Grazia Mattei, la consulente strategica Noemi Satta ed Andrea Pernice, Ceo di Pernice hanno descritto l’importanza del digitale come dimensione comunicativa al servizio dell’uomo da impiegare in sinergia con la dimensione fisica, al fine di creare centri più vivi e partecipativi. Al pari di quello che si immagina a Crema, partendo dalla consapevolezza, espressa da Elisabetta Nava che “il sant’Agostino ha un’identità chiara ed un legame forte con i cremaschi. Per questo deve diventare un punto di riferimento per il territorio, un luogo capace di fare rete con partner, cittadini ed associazioni”. Senza dimenticarne le esigenze: “Oggi si rende necessario capire l’impatto determinato da questa situazione di emergenza per creare uno spazio che sia adeguato, in grado di valorizzare il benessere delle persone”.

 

907
speciale coronavirus la situazione del coronavirus in italia la situazione del coronavirus nel cremasco
Oggi al cinema
Eventi del giorno
libera associazione artigiani confartigianato

polocosmesi