20-10-2018 ore 18:57 | Cultura - Teatro
di Rebecca Ronchi

Crema. Le Bal, l’Italia balla dal 1940 al 2001. Domenica la Prima del teatro san Domenico

Tutto pronto per la nuova stagione del teatro san Domenico. Domenica 21 ottobre, alle 20, debutta la stagione di prosa. In scena lo spettacolo Le Bal, l’Italia balla dal 1940 al 2001. La pista di una balera pronta ad accogliere le coppie che di lì a poco riempiranno la sala. Un luogo d’incontro in cui uomini e donne cercano gli altri, in cui si va a passare i pomeriggi. Uomini e donne che provano emozioni vere tipiche del carattere di ogni essere umano, in primis rancore e gelosia che portano allo scatenarsi di una gara di ballo.


La storia del Belpaese

Lo spettacolo percorre a suon di musica la storia del nostro paese, passando per gli eventi salienti che hanno contribuito a plasmarla: la seconda guerra mondiale, la Liberazione, il boom economico, le lotte di classe. Lo spettacolo originale nasce dalla mente di Jean-Claud Penchenat, presente come attore anche nella trasposizione cinematografica Ballando Ballando diretta da Ettore Scola. Una combinazione inimitabile di divertimento e di poesia.

 

I protagonisti

Lo spettacolo di e con Giancarlo Fares, coreografie Ilaria Amaldi, in scena Sara Valerio Alessandra Allegrini, Riccardo Averaimo, Alberta Cipriani, Manuel D’Amario, Vittoria Galli, Alessandro Greco, Alice Iacono, Francesco Mastroianni, Davide Mattei, Matteo Milani, Pierfrancesco Perrucci, Maya Quattrini, Patrizia Scilla, Viviana Simone. Biglietti da 15 a 35 euro. Per informazioni: Fondazione San Domenico, tel. 0373/85418.

 La redazione consiglia:

cultura - Teatro
Dal classico al contemporaneo passando dal tragico al comico attraverso la danza, la recitazione e la musica. Questa è l'essenza di Intrecci, la nuova stagione proposta dal teatro san...