20-10-2017 ore 12:40 | Cultura - Tradizioni
di Ramona Tagliani

Sant’Orsola, tempo di sagra. A Casaletto Ceredano tre giorni di musica e cibo

Tempo di sagra a Casaletto Ceredano. Per festeggiare sant’Orsola, la pro loco e l’amministrazione comunale hanno predisposto eventi musicali e gastronomici, spettacoli e bancarelle per tutti i gusti. La manifestazione inizia stasera, venerdì 20 ottobre: “presso la tensostruttura riscaldata, allestita nel campetto dell’oratorio, sarà proposta la Polentata con diversi abbinamenti. Per la cena del sabato e della domenica prelibati tortelli casalettesi e altri piatti locali”.

 

Musica maestro
Durante le tre serate della sagra sarà possibile danzare sulle note di conosciute orchestre: venerdì Manolo, sabato Gino & la Band, domenica la Boston Band. Giornata clou della sagra domenica 22 ottobre, con tanto di mostra: presso l’ex osteria Moretti sarà allestita l’esposizione fotografica dal titolo RepORTage, occasione per un viaggio attraverso forme, profumi, passioni e tradizioni.


Gonfiabili, carrozze e cuccagna

Domenica pomeriggio la via centrale di Casaletto rimarrà chiusa al traffico. Per i bambini verranno posizionati i gonfiabili e sarà possibile fare un giro per il paese su una carrozza trainata dai cavalli delle Giubbe Verdi di Chieve, l’angolo delle caldarroste, le bancarelle degli hobbisti, gli stand dei sapori locali. Da non perdere scalata della cuccagna, un’esposizione a cura della protezione civile e una mostra-dimostrazione di vecchi trattori e oggetti agricoli a cura dell’associazione Cavalli di acciaio. A favore della parrocchia una sottoscrizione a premi.

Versione pdf