20-06-2023 ore 20:49 | Cultura - Teatro
di Giovanni Colombi

San Domenico. Presentata la nuova stagione: ''sarà variopinta e diversa dalle precedenti''

“Sarà all'insegna del sorriso”. Così ha spiegato il presidente della Fondazione san Domenico, Giuseppe Strada, alla conferenza stampa di presentazione della nuova stagione teatrale cittadina. “Questo è il taglio – ha proseguito Strada – che abbiamo deciso di dare con il contributo del nuovo direttore artistico”. Dopo un breve intervento musicale della classe di canto della professoressa Debora Tundo e del coro Diversamente Pop, sono stati illustrati i dieci titoli che caratterizzeranno la nuova stagione. “Sarà variopinta e diversa dalle precedenti – ha sottolineato il direttore artistico Maurizio Colombi – con opere quasi tutte con un'impronta musicale. Ci saranno alcuni intrecci amorosi, sempre tendenti al comico, con alcune opere più serie e importanti, come Tosca, inserite perchè l'anno prossimo sarà il centenario della morte di Giacomo Puccini. C'è anche un classico, Biancaneve e i sette nani, dedicato alle famiglie, a cura dell'accademia Ucraina di balletto. L'obiettivo è avvicinare nuovo pubblico, dalle famiglie ai bambini”.

 

Gli spettacoli
Primo appuntamento il 13 ottobre, alle ore 21, con la commedia dal titolo “Come fosse amore” di Marco Cavallaro. Il 19 novembre, alle 18, l'opera integrale Tosca con un'orchestra composta da 22 elementi. A seguire, il 15 dicembre alle 21, una commedia brillante: “La ciliegina sulla torta” con Edy Angelillo, Blas Roca Rey, Milena Miconi, Adelmo Fabo, scritto e diretto da Diego Ruiz. Primo appuntamento dell'anno nuovo con “La signora omicidi”, una commedia noìr con Giuseppe Panbieri e Paola Quattrini. A febbraio doppio appuntamento: il 2, alle ore 21, “Il fu Mattia Pascal” con Giorgio Marchesi e musica dal vivo, mentre il 25, alle 18, l'omaggio a Raffaella Carrà con lo spettacolo “Fiesta” con Fabio Canino. Il 22 marzo, alle 21, “Le preziose ridicole”: prosa brillante con Benedicta Boccoli, Lorenza Mario e Stefano Artissunch. Il 12 aprile la commedia divertente “Non ti conosco più” per la regia di Gugliemo Guidi, con Stefano Masciarelli. Il 12 maggio lo spettacolo di danza classica “Biancaneve e i sette nani” dell'accademia Ucraina di balletto. Infine, il 24 maggio, “Elvis the musical” per la regia di Maurizio Colombi.

3377