19-10-2016 ore 19:43 | Cultura - Musica
di Tiziano Guerini

Crema. Un sabato di musica per Amatrice. A teatro docenti e allievi del Folcioni

“Dal san Domenico di Crema al san Domenico di Amatrice”: con questa volontà di esprimere solidarietà con la musica, l'Istituto musicale Folcioni presenta docenti e allievi sul palcoscenico del teatro cittadino sabato 22 ottobre alle ore 21 per un concerto benefico. È lo stesso presidente della Fondazione Giuseppe Strada a precisare le circostanze dell'iniziativa: “abbiamo scoperto che ad Amatrice, la cittadina colpita recentemente dal terremoto, esiste - o forse bisognerebbe dire esisteva - un teatro intitolato a Giuseppe Garibaldi ma realizzato in un ex convento domenicano”.

 

Iniziativa benefica

La circostanza ci ha subito colpito ed abbiamo voluto anche noi dare un contributo concreto alla sua ricostruzione. Ci siamo così uniti ad una iniziativa nazionale coordinata da Corrado Beldi, direttore artistico di Novara Jazz, che ha deciso di coinvolgere il mondo artistico nazionale per una raccolta fondi proprio a favore della ricostruzione del teatro di Amatrice". Alessandro Lupo Pasini direttore dell'Istituto Folcioni e Paolo Carbone preside della scuola media cittadina Alfredo Galmozzi, hanno presentato i protagonisti della serata: docenti e allievi del Folcioni, ma anche docenti e allievi delle due scuole cittadine con sperimentazione musicale - scuola media Alfredo Galmozzi e scuola media Claudio Abbado - nonché il coro cittadino Marinelli. Verranno eseguite musiche di Bardos, di Verdi, di Ravel, di Bizet a ingresso libero con raccolta fondi.

157

 La redazione consiglia:

cultura - Musica
Le scuole medie a indirizzo musicale – Crema 2, Crema 3 ed Offanengo – hanno raccolto l’iniziativa dell’istituto musicale Folcioni e sabato 22 ottobre, alle ore 21, saranno...
speciale coronavirus la situazione del coronavirus in italia la situazione del coronavirus nel cremasco
Oggi al cinema
Eventi del giorno

SPAZIO ALLE ASSOCIAZIONI


polocosmesi confartigianato