19-07-2016 ore 11:18 | Cultura - Musica
di Ramona Tagliani

Musica lirica. Concorso lirico internazionale di Portofino vince Lilly Jørstad

La cantante russa Lilly Jørstad si è aggiudicata la seconda edizione del concorso lirico internazionale di Portofino organizzato dall’Associazione Bottesini di Crema, vincendo il primo premio di 7000 euro offerto dalla Banca Carige. Tra i 130 candidati che si sono presentati alle eliminatorie, la trentenne mezzo soprano russa ha conquistato la giuria e il pubblico, in una maratona canora durata 5 giorni e ben 24 ore di musica. Premiati anche il baritono sudcoreano Hankyol Kim che si è aggiudicato il secondo premio di 4000 euro offerto da Terna Group e il soprano russo Svetlana Moskalenko, terza classificata e premiata con 2500 euro offerti da AVM Group. La giuria ha inoltre attribuito un premio speciale al giovanissimo basso Alessandro Abis, unico italiano tra i primi premi assegnati.

 

Grandi esperti

In giuria, oltre al presidente Dominique Meyer, direttore della Staatsoper di Vienna, Peter De Caluwe, direttore della Monnaie di Bruxelles, Fortunato Ortombina, direttore Artistico del Teatro La Fenice di Venezia, Gianni Tangucci, consulente artistico del Maggio musicale Fiorentino, Eva Kleinitz, direttrice generale dell’Opera di Stoccarda, e Evamaria Wieser, casting manager del Festival di Salisburgo e dell’Opera di Chicago. Il direttore artistico Francesco Daniel Donati ha seguito le selezioni e ha assistito a tutte le esibizioni dei cantanti: “È stato un piacere poter ascoltare così tante voci e dare visibilità a così tanti giovani. Un intento che portiamo avanti con orgoglio e con soddisfazione come associazione Bottesini. Da Crema a Portofino si è ormai creato un legame importante e la musica non fa altro che rafforzare le sinergie. La cultura e la musica possono fare grandi cose, e il successo di questa seconda edizione di CLIP ne è la prova”.

 La redazione consiglia:

cultura - Manifestazioni
“Che la nostra comunità ritrovi e valorizzi Giovanni Bottesini è un mio chiodo fisso da quando ero ancora capogruppo di minoranza in consiglio comunale. Il confronto con alcune...
Oggi al cinema