19-02-2024 ore 19:23 | Cultura - Musica
di Giulia Tosoni

Cremaschi in riviera. Il ricavato dello spettacolo di 2.541 euro è stato donato all'Aism e al Cre

Oggi è stato donato il ricavato della seconda edizione di Cremaschi in riviera, a favore dell’Aism, l'associazione italiana sclerosi multipla e del Cre, il centro di riabilitazione equestre Carla Baccanelli Tolotti. Lo spettacolo del 26 gennaio, dedicato al festival di Sanremo, ha incassato 2.541 euro. I due assegni, del valore di 1.270,50 euro ciascuno, sono stati consegnati a Laura Patelli (Aism) e a Enzo Basso Ricci (Cre) dal sindaco di Crema Fabio Bergamaschi. Hanno presenziato anche l'assessore Giorgio Cardile, il presidente della fondazione san Domenico Giuseppe Strada e gli organizzatori dell’iniziativa: Alessandra Andreoli, Emanuele Mandelli e Andrea Spinelli.

 

Appuntamento al 2025

“Abbiamo scelto queste due associazioni che agiscono in silenzio sul territorio per lo straordinario lavoro svolto”, ha spiegato Cardile. Enzo Basso Ricci e Laura Patelli hanno ringraziato per la donazione ricevuta e specialmente per l’attenzione dell’amministrazione comunale verso realtà territoriali impegnate nel benessere delle persone più fragili. Dato il grande successo di questa edizione, l’appuntamento sarà rinnovato per il prossimo anno.

1378