19-02-2021 ore 15:30 | Cultura - Teatro
di Gloria Giavaldi

San Domenico. Il 22 febbraio sala del teatro aperta ed edificio illuminato: ecco Unita

Teatri aperti e illuminati per far ripartire il settore. Ad un anno di distanza dal provvedimento che intimava la chiusura immediata dei luoghi della cultura, l'Unione nazionale interpreti teatro e audiovisivo (Unita) invita a tenere aperti e illuminati i teatri la sera di lunedì 22 febbraio dalle ore 19.30 alle ore 21.30. All'iniziativa aderisce anche il teatro San Domenico di Crema. Verrà aperta la sala teatrale dalle ore 16 alle ore 19. Sarà consentito l'accesso, previa registrazione all'ingresso e secondo i protocolli Covid, ad un massimo di 15 persone contemporaneamente. Anche la conferenza stampa, in programma lunedì alle ore 16, per la presentazione dell'iniziativa Crema sonora si svolgerà a teatro alla presenza dei dj. Il teatro resterà poi illuminato dalle 19.30 alle 21.30.

 

Ritrovare il pubblico

L'obiettivo dell'iniziativa è chiaro: “si tratta di un presidio – spiegano da Unita – affinché questi luoghi tornino simbolicamente ad essere ciò che da 2500 anni sono sempre stati: piazze aperte sulla città, motori della vita di una comunità”. Infine un appello ai cittadini: “garantendo l'osservanza di tutte le norme, vi invitiamo a testimoniare vicinanza con la vostra presenza fisica. Vi aspettiamo davanti ad un teatro della vostra città o del vostro quartiere per lasciare una traccia scritta di un pensiero su un foglio portato da casa o su un registro che ogni teatro potrà mettere a disposizione. Torniamo per una sera a incontrare quella parte essenziale e indispensabile di ogni spettacolo senza la quale il teatro semplicemente non è: il pubblico”.

397
speciale coronavirus la situazione del coronavirus in italia la situazione del coronavirus nel cremasco
Oggi al cinema
Eventi del giorno
libera associazione artigiani confartigianato

polocosmesi