18-11-2017 ore 13:57 | Cultura - Teatro
di Lidia Gallanti

Soresina. La bella e la bestia, torna al teatro sociale la fiaba di Operazione musical

C'era una volta un castello, una rosa incantata e un principe egoista trasformato in un'orribile bestia. Solo una fanciulla dal cuore gentile può liberarlo, con l'unico sentimento in grado di spezzare ogni incantesimo. La storia la conosciamo, ma così non l'avete mai vista: a Soresina torna in scena La bella e la bestia in versione musical, che ha debuttato lo scorso giugno con due date sold out e punta a fare il bis questo fine settimana. L’appuntamento con lo spettacolo di Operazione musical è sabato 18 e domenica 19 novembre al teatro sociale di via Robbiani, ore 21. Ultimi biglietti disponibili.

 

La favola prende vita

La trama rincorre i passi dell'intraprendente Belle, che cerca disperatamente un posto che le appartenga e si ritrova in un luogo che mai avrebbe pensato di poter chiamare casa, dove incontra un amore inaspettato. Al suo fianco, personaggi reali e fantastici interpretati con ironia e colore dai trenta attori in scena, di cui una decina al debutto (tutti i partecipanti nella locandina in allegato). Al cast si aggiunge uno staff operativo composto da costumista, scenografa, vocal coach, tecnici di scena e tutto ciò che occorre per allestire uno spettacolo musicale. Due anni di lavoro intenso per un impegno di circa sei ore settimanali, spese a costruire gli arredi di scena, cucire i costumi, studiare le canzoni e provare le coreografie ispirate allo show originale. Il risultato è uno spettacolo fluido, dinamico e ben orchestrato: i cambi di scena – tutti a sipario aperto – trasformano gli ambienti sotto gli occhi del pubblico, gli attori alternano momenti di comicità e romanticismo incarnando personaggi caratteristici in un crescendo d'incontri e scontri che conduce all'atteso lieto fine.

 

Dieci anni di musical

Operazione musical nasce a Soresina tra il 2005 e il 2006 con il debutto della commedia musicale Aggiungi un posto a tavola, portata in scena anche a Castelleone e Soncino. Nel 2011 torna alla ribalta con  il musical in due atti Mamma mia!, per cinque repliche tra Soresina e Crema, cui segue The black cat, breve pièce scritta dalla compagnia soresinese con debutto al teatro Sociale. Nel 2014 si mettono alla prova con il celebre Grease. Nel 2015 la scelta di riproporre La bella e la bestia in un riadattamento curato nei minimi dettagli, consacrato al successo nel mese di giugno 2017 e oggi nuovamente sul palco soresinese. Per informazioni e biglietti cliccare QUI.

 La redazione consiglia:

cultura - Teatro
Basta Un sogno in prestito per trasformare una serata autunnale nel Sogno di una notte di mezza estate. Venerdì 13 ottobre la fondazione Robbiani di Soresina ha ospitato la prima assoluta...