18-02-2020 ore 18:30 | Cultura - Storia
di Rebecca Ronchi

Giovedì dell’archivio. Spazio ai potenti, agli sgherri e ai delitti nella Crema seicentesca

Potenti, sgherri e delitti nella Crema seicentesca saranno protagonisti dell’appuntamento coi Giovedì dell’archivio del 20 febbraio alle 21, presso la biblioteca Clara Gallini di via Civerchi a Crema. Come spiegano Francesca Berardi e Giampiero Carotti, “si tende spesso a sottovalutare il livello di violenza e di illegalità che caratterizzava le epoche passate: Crema in questo senso non faceva eccezione”.

 

Protezioni illustri

“Per quanto la città – e con essa l’intera struttura politico-amministrativa della Serenissima – potesse tentare di emarginare e isolare i soggetti più pericolosi utilizzando vari strumenti giuridici, la realtà quotidiana raccontava di vere e proprie bande di sgherri pronti e abituati a qualunque efferatezza che non di rado erano ufficialmente protetti dai personaggi più influenti e potenti della città”. L’appuntamento è ad ingresso libero.

1777

 La redazione consiglia:

cultura - Incontri
Affari di cuore, ovvero quando matrimonio faceva rima con patrimonio. Questo il tema del secondo appuntamento coi Giovedì dell’archivio di giovedì 14 febbraio, ore 21....
cultura - Storia
Nel corso dei secoli la città andò incontro a vari periodi (più o meno lunghi) in cui fu costretta a “chiudersi” in se stessa: questo probabilmente riuscì a...
cultura - Arte
Parlando della coltura del riso, di divieti, necessità, timori e profitti di una coltivazione controversa, alla biblioteca di Crema sono ripresi giovedì 23 febbraio gli appuntamenti con...
speciale coronavirus la situazione del coronavirus in italia la situazione del coronavirus nel cremasco
Oggi al cinema
Eventi del giorno
libera associazione artigiani confartigianato

polocosmesi