17-03-2014 ore 09:38 | Cultura - Proiezioni
di Emanuele Mandelli

Amenic Cinema, stasera la proiezione del film "Padre Padrone". Capolavoro dei fratelli Taviani, vinse la Palma d'Oro nel 1977

La rassegna dedicata ai film che hanno vinto la Palma d’Oro a Cannes, organizzata dal circolo di cultura cinematografica Amenic Cinema, prosegue questa sera, lunedì 17 marzo, con la proiezione del film “Padre padrone”, pellicola dei fratelli Paolo e Vittorio Taviani.

 

Contro le barbarie

Il film, girato nel 1977, della durata di 117 minuti è ispirato all’omonimo romanzo autobiografico del protagonista, Gavino Ledda, ed è stato definito dagli stessi autori “un manifesto di fiducia ideale nella forza dell’uomo e condanna di barbarie nuove e antiche”. Appuntamento alle 21 in sala Alessandrini, ingresso libero con tessera annuale dell’associazione.

 

La trama

A sei anni Gavino deve abbandonare la scuola perché il padre, Efisio, ha bisogno di lui: deve custodire il gregge sulle montagne e contribuire al sostentamento della famiglia. A vent'anni si ritrova analfabeta ed è in grado di parlare solo in dialetto. Durante il servizio di leva, con l'aiuto di un commilitone, impara a leggere e a scrivere e ottiene la licenza liceale. Sfidando la volontà paterna, non smette più di studiare e si laurea con una tesi sui dialetti sardi, diventando professore universitario di glottologia.

 Vedi anche