14-01-2020 ore 16:39 | Cultura - Mostre
di Giovanni Colombi

Crema veneziana, un successo la mostra al san Domenico. Il 26 gennaio la chiusura

Prosegue fino al 26 gennaio la mostra Crema veneziana presso gli spazi espositivi della Fondazione san Domenico. In tanti, cremaschi e non, hanno visitato l'esposizione che vede opere di Lucini, Barbelli, Picenardi, Callisto Piazza, Vincenzo Civerchio, Carlo Urbino, Aurelio Buso e Gianbettino Cignaroli. A sottolineare l'importanza della mostra la presenza settimana scorsa della troupe di Rai 3. L'esposizione è visitabile il venerdì dalle ore 14 alle 18, il sabato e la domenica dalle ore 10 alle 18 con ingresso gratuito. Domenica 19 gennaio, presso la sala Anelli dell'istituto Folcioni, il concerto con Debora Tundo, voce e contrabbasso e Alessandro Lupo Pasini, al pianoforte. L'evento, collaterale alla mostra, inizierà alle ore 21 e sarà ad ingresso libero.

2991

 La redazione consiglia:

cultura - Mostre
"Crema era una piazzaforte veneziana che dominava una piccola isola di terraferma completamente circondata dal territorio del Ducato di Milano". E così per 350 anni, dal 1449 al...
Oggi al cinema
Eventi del giorno
libera associazione artigiani confartigianato

polocosmesi