12-06-2024 ore 12:41 | Cultura - Manifestazioni
di Giulia Tosoni

Premi Strega, autori locali, bookinfluencer per la sesta edizione del festival Inchiostro

Il festival letterario Inchiostro, giunto alla sesta edizione, è pronto a ritornare nei chiostri del centro culturale sant’Agostino di Crema. Per un intero weekend, da venerdì 21 a domenica 23 giugno, ci saranno più di 40 autori, 35 presentazioni ed eventi, un micro festival parallelo dedicato ai più piccoli e una fiera con 25 editori indipendenti. L’ingresso a Inchiostro, ad esclusione di Inchiostro Kids, sarà libero senza bisogno di prenotazione. Il festival dedicato ai più piccoli si svolgerà nelle sale Agello, con prenotazione obbligatoria.

 

Promuovere la cultura

Ideato e diretto da Lorenzo Sartori e sostenuto dell’assessorato alla cultura, rappresentato da Giorgio Cardile, il festival sarà per Crema un’occasione importante per accogliere un evento di caratura nazionale. Inchiostro ha un carattere inclusivo, con autori di diversi generi letterari. “Ora più che mai c’è bisogno di cultura, dato il momento storico che stiamo vivendo – ha commentato il direttore Satori – e Inchiostro ne rappresenta un piccolo granello. Come ogni anno saranno presenti grandi nomi ma anche autori emergenti e del territorio”. Secondo l’assessore Cardile: “i libri sono uno strumento imprescindibile di conoscenza e avere in città tre giorni dedicati alla lettura sono un appuntamento importante per la comunità”.

 

Il programma

Venerdì 21 alle ore 18.45 presso il bar museo ci sarà un’anteprima del festival con con l’esordio di due scrittrici cremasche: Giada Guerreschi e Anna Pace. L’apertura ufficiale di Inchiostro alle ore 21.15, nel secondo chiostro con Massimo Carlotto, autore di Trudy (Einaudi). Sabato 22 sarà ospite lo scrittore pandinese Samuele Cornalba, alle ore 10.30 nel cortile del pozzo presenterà Bagai (Einaudi). Alle ore 21.15 nel secondo chiostro Veronica Raimo, vincitrice del premio Strega giovani 2022 con Niente di vero (Einaudi). Aprirà la giornata di domenica 23 giugno il giovanissimo Alessandro Carioni, classe 2008 con Il contagio del male, alle ore 10 nel primo chiostro. Alle ore 12 nel secondo chiostro si terrà un’incontro con tre generazioni diverse di bookinfluencer: Cecilia Lavopa, Carlotta Sanzogni e Cristina Chiperi. In allegato il programma completo.

2115