11-10-2018 ore 20:08 | Cultura - Manifestazioni
di Giovanni Colombi

La musica a I Mondi di carta. Massimo Cotto e il jazz di Sikania in sala Pietro da Cemmo

Entra nel vivo la sesta edizione del festival I mondi di Carta. Dopo l'inaugurazione sabato scorso con lo svelamento in piazza Duomo della scultura di Giacomo Manzù, l'incontro sul codice europeo del cancro tenuto dal dottor Franco Berrino, e il banchetto rinascimentale di ieri sera, domani venerdì 12 ottobre la sala Pietro da Cemmo del museo civico ospiterà due appuntamenti dedicati alla musica.

 

Dal rock al jazz

Alle ore 18 chiacchierata musicale con Massimo Cotto. Deejay radiofonico per Virgin Radio, autore televisivo e teatrale, giornalista professionista e collaboratore dell'inserto Sette del Corriere della Sera, scrittore con al suo attivo oltre 60 libri, è inoltre direttore artistico di numerosi festival e rassegne, presentatore e non ultimo narratore di spettacoli teatrali dedicata alla musica. Alle 21 la sala sarà invasa dalle note jazz di Sikania, progetto artistico a nome di due musicisti siciliani: la cantante Daniela Spalletta e il pianista e compositore Giovanni Mazzarino. Un viaggio sentimentale e musicale nella Sicilia. Ingresso gratuito per entrambi gli eventi.

 La redazione consiglia:

cultura - Manifestazioni
Ha preso il via oggi pomeriggio in piazza Duomo, a Crema, la sesta edizione del festival I Mondi di Carta. La cerimonia, con l'accompagnamento musicale del Corpo bandistico Giuseppe Verdi di...
cultura - Manifestazioni
Tutto pronto per la sesta edizione della rassegna culturale e gastronomica I Mondi di Carta, in programma dal 6 al 21 ottobre presso le sale e i chiostri del Museo Civico Cremasco a Crema. Un...