11-09-2019 ore 11:24 | Cultura - Incontri
di Andrea Galvani

Castelleone. Ballo anch’io, la danza integrata supera tutte le barriere e rende Liberi e Forti

La palestra Riboli di Castelleone ha ospitato la presentazione del progetto di danza integrata Ballo anch’io. Ideato da Davide Cantoni - “felice per la vicinanza delle istituzioni” alla sezione territoriale di Cremona dell’Unione Italiana Ciechi ed Ipovedenti - è realizzato in collaborazione con l’Asd Liberi e Forti. All’evento hanno presenziato anche il consigliere regionale Matteo Piloni, il sindaco di Castelleone Pietro Fiori e l’assessore Alessia Ferrari, orgogliosa di promuovere “una sfida culturale che mira ad abbattere tutte le barriere, non solo quelle architettoniche”.

 

Storie di vita

La presidente della Liberi e Forti, Maura Barbisotti, ha sottolineato come “lo sport sia di tutti e per tutti. A partire da questa consapevolezza abbiamo conosciuto persone, accolto richieste, compreso esigenze e dato forma ad un sogno. La sfida che oggi presentiamo riguarda tutti, nessuno escluso”. Durante la tavola rotonda moderata da Gloria Giavaldi, il presidente del Comitato Italiano Paralimpico della Lombardia, Pierangelo Santelli, il fiduciario locale del Coni Fabiano Gerevini, il vicepresidente dell’Unione Italiana Ciechi ed Ipovedenti sezione territoriale di Cremona, Luciano Gennari e la campionessa italiana di danza sportiva paralimpica, Chiara Pedroni, è stato evidenziato che “parlare di sport significa parlare di storie di vita, di confronto e scambio di esperienze di vita”.

 

Boogie woogie e ritmi caraibici

“L’attività predisposta dalla Liberi e Forti – ha commentato Gennari - aiuta i ciechi a migliorare l’orientamento nello spazio, ma aiuta soprattutto ciascuno di voi a guardare la diversità con normalità. Un messaggio, questo, che deve essere trasmesso soprattutto alle giovani generazioni. Partire dai bambini è necessario per un domani migliore”. Protagonista della serata la danza, guidata dagli insegnanti Valentina Abbondio e Kevin Ogliari. Lunedì 16 e martedì 17 settembre partiranno presso la palestra Giulio Riboli il corso di boogie woogie ed il corso di danze caraibiche. Entrambe le lezioni di prova saranno gratuite.

Oggi al cinema
Eventi del giorno