11-06-2019 ore 19:20 | Cultura - Manifestazioni
di Andrea Aiolfi

Inchiostro 2019. Al sant’Agostino di Crema decine di ospiti, editori ed eventi letterari

In tre giorni 56 ospiti, 26 editori indipendenti, 43 eventi fra presentazioni, tavole rotonde, laboratori per i bambini, aperitivi e reading, molti dei quali validi come corso di aggiornamento di 16 ore per i docenti di tutte le scuole. Questo e molto altro - da venerdì 21 a domenica 23 giugno, al centro culturale sant’Agostino - sarà la seconda edizione di Inchiostro, il festival letterario ideato e diretto da Lorenzo Sartori, sostenuto dall’assessore alla Cultura Emanuela Nichetti in rappresentanza dell’amministrazione Comunale di Crema e in collaborazione con la Biblioteca Civica Clara Gallini.

 

Donne straordinarie

Molte le realtà territoriale coinvolte, dall’istituto Sraffa all’Associazione donne contro la violenza e Crema.comx. “Nonostante i dati nazionali dicano che la lettura in Italia sia una attività sempre meno diffusa – ha sottolineato l’assessore Nichetti - Crema è una città che legge. L’apertura sarà affidata a Voci di donne straordinarie, incontro con Silvia Bragonzi venerdì 21 alle 18.30 per parlare di Femmes, libro di monologhi per tratteggiare la complessa personalità di quattro donne: Frida Kahlo, Camille Claudel, Artemisia Gentileschi e Klara Pölz. Spazio anche alla prosa e alla poesia, in un continuo cambio di generi e atmosfere. Sabato 22 alle 17 saranno presenti come ospiti i due poeti Stefano Bortolussi e Anna Salvini nella sezione poetica dedicata ad Angelo Gasparini curata di Gianluca Pavone. La collaborazione con il Circolo Poetico Correnti darà vita a una edizione straordinaria di poesie a strappo, distribuite tra i chiostri del museo.

 

Per i più piccoli

Son previste attività anche per i bambini: due laboratori di origami per imparare a costruire libri in miniatura e mongolfiere, a cura di Valentina Lazzaro. Un altro a cura di Martina Colombi per realizzare il proprio autoritratto alla maniera di Pablo Picasso, con la tecnica del collage. Inchiostro offre la possibilità di aggiornamento ai docenti del territorio con il riconoscimento di 16 ore al fine dei crediti formativi. Per l’occasione, verrà prodotta una speciale birra con etichetta personalizzata per il festival, disponibile per tutta la durata della manifestazione presso il Caffè del Museo. Saranno disponibili anche gadget con il logo del festival. In allegato il programma completo.

Oggi al cinema