10-11-2018 ore 20:03 | Cultura - Libri
di Ilaria Bosi

Partito socialista del cremasco, un nuovo volume ne ripercorre i fatti ed i protagonisti

"La storia del partito socialista raccontata senza limitarsi al mero passaggio in rassegna delle determinazioni ma incontrando i piccoli e grandi protagonisti di un lungo e articolato percorso. Sviluppando le connessioni tra le sezioni, gli amministratori e l’evoluzione della tecnica e del costume, dal locale all'internazionale". Fatti e protagonisti del Partito socialista cremasco è il secondo libro di Andrea Galvani, giornalista professionista, direttore del quotidiano Cremaonline.it. Nel 2015, per l'editore Dornetti, aveva realizzato Fuori dal coro, storia della stampa cremasca non allineata. Il nuovo volume (280 pagine, edizioni Comunità socialista cremasca) è impreziosito da un contributo di Aldo Parati, dedicato al ruolo del Psi all'interno dell'amministrazione comunale di Crema.


Protagonista assoluto

"Senza trascurare elementi caratteristici come radicalità, rivoluzione e anarchia - scrive l'autore nell'introduzione - spesso confinato all’opposizione, il pensiero socialista ha saputo confrontarsi, costruire od essere alternativo alla tanto ‘odiata’ Democrazia cristiana e al ‘poco amato’ Partito comunista. Superata la fase della lotta di classe, nel suo tratto universale e ‘internazionale’, è stato protagonista assoluto della vita italiana. Una storia che va oltre Tangentopoli. Perché il lavoro degli amministratori socialisti non si è concluso coi processi mediatici e la gogna pubblica. Va ben oltre". Il volume sarà presentato al pubblico sabato 1 dicembre, a partire dalle ore 15.30, presso la sala Pietro da Cemmo del centro culturale sant’Agostino di Crema.

79
Oggi al cinema
Eventi del giorno
libera associazione artigiani confartigianato