10-02-2018 ore 19:17 | Cultura - Tradizioni
di Rebecca Ronchi

Carnevale, la seconda va da Alba alla Bolivia. I carri allegorici, tanta satira e i mercatini

Ospite d’onore della seconda domenica di Carnevale Cremasco sarà una delegazione di Alba Adriatica, celebre per l’edizione estiva della festa più pazza dell’anno. I carri allegorici e le varie maschere sfileranno lungo il percorso di porta Ombriano a partire dalle ore 14.30. Confermata la presenza della banda musicale pluri campione d’Italia, ovvero il Millennium drum & rugie corps. Ad incorniciare la giornata anche il gruppo folcloristico boliviano, mentre i più piccoli avranno a disposizione gonfiabili giganti, spazio per il trucco, scultori di palloncini e tante altre sorprese.

 

Mercatini e mercanti medievali

In piazza Duomo gli immancabili mercatini di Carnevale, dalle 9 alle 19, con tanto di prodotti enogastronomici, degustazione e vendita di prodotti tipici locali e regionali, prodotti biologici, artistici, artigianali e lavoratori creativi. Sotto la supervisione speciale dei mercanti medievali.

 

Biglietti d’ingresso

Veniamo ora ai biglietti d’ingresso, acquistabili presso le numerose casse d’accesso all’area del Carnevale e necessari per il solo circuito di porta Ombriano. Il biglietto intero costa 8 euro, 6 euro per le comitive (minimo 15 adulti con preavviso di due giorni tramite email), ridotti 4 euro (bambini dai 9 ai 14 anni). Gratis i bambini fino ad 8 anni.

Versione pdf

 La redazione consiglia:

cronaca - Crema
Partenza in sordina per la trentanovesima edizione del Gran Carnevale cremasco. La prima domenica di sfilata ha riscosso una timida partecipazione rispetto agli standard, compensata...
cultura - Manifestazioni
È tutto pronto per la prima domenica del Gran Carnevale cremasco. Domenica 4 febbraio la città si trasforma in un corteo di musica e colori, tra grandi carri di cartapesta e gruppi...
Oggi al cinema