09-12-2014 ore 16:02 | Cultura - Mostre
di Gianni Carrolli

Casale Cremasco. Oltre 50 specie di volatili del cremasco in mostra alla sala Consiliare

Sono oltre 50 le specie di volatili ritratte nella Mostra fotografica ornitologica del cremasco tra Serio e Adda. L’esposizione si compone di 68 fotografie, visionabili presso la sala Consiliare del Comune di Casale Cremasco e Vidolasco. Gli scatti fotografici di Gabriele Pagliari e Alvaro Dellera rimarranno in mostra fino a sabato 13 dicembre.

 

La passione
“L’osservazione naturalistica è una passione che ho fin da quando sono bambino – dichiara Alvaro Dellera –quando ancora si faceva con il binocolo. La passione per il birdwatching l’ho mantenuta nel corso degli anni, anche occupandomi d’altro. Da 5 anni ho iniziato anche a fotografare, alla ricerca di soggetti interessanti per il nostro territorio. In totale siamo arrivati a catalogare, a livello fotografico, 158 specie”.    

 

Il comportamento dei volatili
“Nonostante l’ambiente sia deturpato quasi al limite delle possibilità – spiega Dellera – questi animali continuano a migrare nelle aree dove hanno sempre stanziato. Si trattai di luoghi dove in antichità c’erano boschi e paludi; gli uccelli recuperano un ambiente che ora non c’è più. Purtroppo ciò che si nota è il continuo calo in quantità del numero di specie e di esemplari”.

 

Il birdwatching nel cremasco
A discapito di quanto si possa pensare, “il birdwatching nel cremasco è un’attività abbastanza diffusa; sono molte le persone che negli ultimi anni si sono affacciate all’osservazione, e la tendenza è sempre in aumento”, conclude Dellera.

1009