08-04-2018 ore 12:34 | Cultura - Mostre
di Lidia Gallanti

Crema. Le alunne del Marazzi raccontano la Callas con gli abiti dell'accademia alla Scala

Cinque abiti da principessa e quattro studentesse per descrivere nel dettaglio la magia che sta oltre la stoffa. Fabiana Agazzi, Ileana Nicoletti, Mhamdi Soumaia e Laura Manzoni frequentano l'ultimo anno del corso di moda presso l'istituto Marazzi di Crema. A loro il compito di guidare il pubblico lungo il percorso di Sempre libera, la mostra dedicata al soprano Maria Callas. Cinque abiti di scena realizzati dagli studenti dell'Accademia alla Scala di Milano, esposti in sala Bottesini fino a domenica 6 maggio.


Passione su misura

Gonne ampie e corpetti, maniche a sbuffo e rifiniture, le quattro ragazze ripassano i dettagli degli abiti. Alcuni hanno linee semplici e colori chiari, altri sfoggiano tessuti preziosi e gemme sfavillanti. Basta osservarli per immaginare la regina Elisabetta di Spagna, Anna Bolena o ancora Violetta Valery. Eroine d'altri tempi, come la 'divina' interprete cui è dedicata la mostra. Un tuffo nel passato per le giovanissime guide, ancora incerte sul domani. Diventare costumista o dare una svolta al proprio percorso? Per scegliere c'è tempo, l'importante è inseguire la propria passione. Proprio come insegna Callas.

471

 La redazione consiglia:

cultura - Mostre
Cinque costumi di scena per raccontare la sfolgorante carriera della divina Callas, soprano di fama internazionale e icona di un’epoca. Sempre libera. Maria Callas alla Scala è una...
cultura - Musica
Un mese di eventi ispirati al mondo della lirica e delle note, in un unico calendario. Percorsi musicali a Crema è il titolo della rassegna organizzata dalla Fondazione san Domenico in...
speciale coronavirus la situazione del coronavirus in italia la situazione del coronavirus nel cremasco
Oggi al cinema
Eventi del giorno
libera associazione artigiani confartigianato

polocosmesi