05-01-2018 ore 17:28 | Cultura - Teatro
di Diego Meis

Castelleone. La bella addormentata inaugura l'edizione 2018 di Sifasera con un brindisi

La bella addormentata nel bosco inaugura la stagione 2018 di Sifasera. La rassegna teatrale organizzata dal Teatro del Viale saluta il nuovo anno con uno spettacolo di danza e un brindisi nel giorno dell’Epifania. La compagnia nazionale Raffaele Paganini e la compagnia Almatanz porteranno in scena la nota fiaba tratta da un racconto di Charles Perrault, coreografata da Luigi Martelletta sulle note di Čajkovskij. Ospiti d’eccezione, le étoiles internazionali Maria Chiara Grasso e Marco Marangio, primi ballerini del teatro dell’Opera di Roma. L’appuntamento è sabato 6 gennaio alle ore 17 nella sala Giovanni Paolo II. Al termine dello spettacolo, brindisi e rinfresco per chiudere le festività natalizie. Per informazioni e prenotazioni cliccare QUI.

 

Fiaba in chiave moderna
Alla corte di re Floristano è festa per il battesimo della principessa Aurora. Tra gli invitati manca la strega Carabosse, che per vendicarsi getta una maledizione sulla piccola: al sedicesimo anno di età, la principessa morirà pungendosi con un fuso. Per salvare la bimba, la fata dei Lillà modifica la maledizione: Aurora non morirà, ma punta dal fuso sprofonderà in un lunghissimo sonno, che coinvolgerà tutta la corte. Per risvegliarla servirà al bacio di un giovane principe. La storia è nota a grandi e piccini, ma lo spettacolo in scena a Castelleone punta ad offrire una versione inedita e moderna del balletto, giocando tra musica e coreografie per restituire magia e stupore alla fiaba danzata.

 

Versione pdf
Oggi al cinema